Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / frosinone / News
LUCIANI ‘OVER THE TOP’, FROSINONE BATTE IL PISA 3-1TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giovanni Evangelista/TuttoLegaPro.com
sabato 07 dicembre 2019 18:30News
di Tuttofrosinone Redazione
per Tuttofrosinone.com
fonte Frosinone Calcio

LUCIANI ‘OVER THE TOP’, FROSINONE BATTE IL PISA 3-1

FROSINONE (3-5-2-): Trovato; Santi, Verde, Giordani; Vecchi (31’ Nigro), Obleac (31’ st De Florio), Santarpia, Venturini (43’ st Selvini), Tonetto; Luciani (43’ st Altobello), Vitalucci (43’ st Merola).

A disposizione: Salvati, Nitro, Esposito, Coccia, Orlandi, Merola.

Allenatore: Marsella.

PISA (3-5-2): Iacopini, Pagliai, Pastacaldi (1’ st Carelli), Rossi (27’ st Panattoni), Masetti, Perazzolo, Di Benedetto (27’ st Campigli), Arapi (35’ st Penco), Buffa, Soldano, Giani (27’ st Montamino).

A disposizione: Balli, Liberati, Gallicani, Iovino, Caradonna, Seriani, Lorenzoni.

Allenatore: Baiano

Arbitro: sig. Marco Acanfora di Castellammare di Stabia (Na); assistenti sigh. Rosario Caso di Nocera Inferiore (Sa) e Antonio Saverino (Cb).

Marcatore: 46’ pt, 20’ e 38’ st Luciani, 30’ st Panattoni.

Note: spettatori: 150 circa; angoli: 7-5 per il Frosinone; ammoniti: 11’ st Masetti, 21’st Carelli, 42’ st Nigro; recuperi: 1’ pt; 3’ st.

FERENTINO – Il Frosinone batte il Pisa e allunga a quattro giornate la serie positiva, portandosi a 15 punti in classifica generale. Tre a uno ai neroazzurri, tre stilettate dall’ariete Luciani che mettono il sigillo al girone d’andata della squadra di Marsella. Per i toscani alla mezzora la rete di Panattoni è solo in’ullusione. Frosinone concreto e spietato e sempre con una buona intensità generale spolverata su una partita perfetta. Adesso la prima di ritorno in casa della Juve Stabia e il 18 dicembre la ribalta in Coppa Italia in casa dell’Inter.

GLI SCHIERAMENTI – La squadra di Marsella, 12 punti in classifica, si presenta con il consueto 3-5-2. Davanti a Trovato, il  centrale è Verde con Santi e Giordani bracci corti. I cursori sono Tonetto a sinistra e Vecchi a destra, Santarpia è il regista, Obleac e Venturini gli intermedi. In attacco la coppia Luciani-Vitalucci.

Stesso assetto per il Pisa che schiera Rossi, Perazzolo e Masetti a presidio della difesa; Pagliai e Pastacaldi sono i cursori, Di Benedetto, Soldano e Arapi i centrocampisti centrali: in attacco Buffa in appoggio a Giani.

PALO DI VITALUCCI – Al 1’ Frosinone pericoloso con Tonetto che inventa una bella giocata a sinistra, palla dentro l’area piccola ma leggermente alta per gli avanti giallazzurri. La risposta del Pisa è in un’azione in profondità sulla quale è ottima la lettura del portiere Trovato che anticipa in uscita l’attaccante Buffa. Angolo per il Frosinone al 5’, palla da Obleac a Tonetto, la sfera arriva a Vitalucci che incrocia bene il sinistro  leggermente largo alla destra di Iacopini. Occasionissima per il Frosinone al 10’: Vitalucci detta per Obleac che gli ridà palla in area, destro e pallone che prima si stampa sul palo alla sinistra di Iacopini e poi attraversa tutta la porta prima di essere rilanciata dalla difesa neroazzurra. E’ il Frosinone che detta lo spartito, il Pisa si affida a manovre di rimessa con scarsa profondità. Al 17’ la formazione di Baiano si affaccia a pieno organico per la prima volta nella metà campo giallazzurra, palla da Di Benedetto a Pagliai, chiude bene in angolo Giordani. Continuano a premere con insistenza i ragazzi di Marsella, Tonetto è una spina nel fianco di destra della formazione toscana mentre a sinistra, più a corrente alternata la pressione di Vecchi a destra dove gli arriva sovente in aiuto anche Obleac.

UN’OCCASIONE PER PARTE IN 1’ – Al 22’ il Frosinone spreca dopo un ottimo break a metà campo: Obleac velleitario dai 30 metri, la palla arriva a Luciani al limite dell’area pisana, specchio di tiro libero ma sinistro che lascia a desiderare. Al 27’ Pisa vicino al vantaggio: palla lunga di Di Benedetto sulla quale si catapulta Giani, Trovato esce al limite dell’area nonostante la copertura dei due centrali, l’attaccante ospite indovina lo spazio ma Verde in ripiegamento salva a porta vuota. La replica giallazzurra arriva 1’ dopo: Venturini giostra il pallone con buona padronanza a sinistra nel cuore dell’area del Pisa, pallone in mezzo sull’accorrente Obleac ma Perazzolo salva un gol fatto. I ragazzi di Marsella continuano a recitare da protagonisti e al 33’ accarezzano la possibilità del vantaggio: è ancora  Obleac a lavorare un buon pallone leggermente spostato sulla destra a 3 metri dal limite dell’area toscana, all’improvviso lascia partire un gran destro, pallone che esce di poco con Iacopini fermo. Nel Pisa interessanti Soldani e Arapi in mezzo al campo, grande fisicità di Giani in attacco e difesa arcigna.

IACOPINI, MIRACOLO SU VERDE MA CI PENSA LUCIANI – Ma è ancora il Frosinone ad andare vicino al gol: Vecchi riceve palla da calcio d’angolo da Obleac, pennellata morbida dentro, colpo di testa di Verde e grande deviazione in angolo di Iacopini. Un rilancio del Frosinone dalle retrovie apre una prateria per Luciani che al 42’ ingaggia un bel duello con Rossi, l’attaccante giallazzurro cerca il destro a Giro ma Iacopini para comodamente. Nel minuto di recupero di un primo tempo correttissimo arriva il meritato vantaggio del Frosinone firmato da Luciani: punizione di Venturini, l’ariete giallazzurro difende il pallone e con una rasoiata angolata di destro nel traffico di gambe batte imparabilmente Iacopini.

VITALUCCI INVENTA, LUCIANI BIS – Si riparte con Carelli al posto di Pastacaldi nel Pisa al 1’. Toscani intraprendenti in avvio, Buffa si fa trovare in area liberissimo, bravo Verde a riprendere la posizione e poi anche a subire il fallo dell’attaccante ospite. Qualche leggerezza in difesa per i giallazzurri, mister Marsella suona la sveglia in questo avvio in cui i neroazzurri appaiono più decisi rispetto alla prima frazione di gioco. Al 4’ grande progressione di Giordani che conquista un angolo, arriva anche un pericolo per la porta di Iacopini ma Santi non chiude di testa da 2 metri il pallone del possibile 2-0. Al 6’ bella azione del Frosinone che si snoda da destra a sinistra, poi Tonetto viene chiuso appena dentro l’area da Rossi. Adesso la partita è più intensa dal profilo agonistico. Il Frosinone si tiene guardingo nella propria metà campo lasciando i soli Vitalucci e Luciani oltre il cerchio del centrocampo, il Pisa ha alzato notevolmente il baricentro ma trova difficoltà a sfondare il muro giallazzurro. All’11’ Obleac si mette in proprio, parte da sinistra e taglia il campo al centro, Masetti deve spendere la prima ammonizione della gara per bloccare l’intraprendenza  del moldavo. Toccata e fuga di Tonetto al 15’, bel pallone al centro, Luciani non ci arriva ma c’è Obleac al centro dell’area ma il funambolo giallazzurro tocca il pallone con una mano e l’azione sfuma. Pericoloso il Pisa al 18’ con Giani che si defila a sinistra, palla dentro ma Buffa non ci arriva. La risposta del Frosinone è devastante: Vitalucci si infila centralmente, 40 metri palla al piede e tacco smarcante sulla corsa di Luciani che entra in area e batte Iacopini in diagonale.

LUCIANI SCATENATO – Il Pisa pericoloso al 27’, al 30’ arriva il gol di Panattoni – destro in diagonale angolato ma non irresistibile sul secondo palo – sul quale Trovato non è proprio impeccabile. Ma quando i neroazzurri iniziano a credere nella rimonta arriva il 3-1 in fotocopia col 2-1: palla lunga, Luciani e Vitalucci  si fiondano sula pallone, i centrali del Pisa vanno in tilt, la sfera schizza e Luciani fa tris personale con un diagonale di destro. A 2’ dal 90’ l’ennesima girandola di cambi ma i tre punti per il Frosinone sono già in banca.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000