Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / frosinone / PRIMO PIANO
CONFERENZA STAMPA - Fabio Grosso: "Parma? Squadra forte, servirà una grandissima prestazione"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
giovedì 20 gennaio 2022, 17:10PRIMO PIANO
di Stefano Martini
per Tuttofrosinone.com

CONFERENZA STAMPA - Fabio Grosso: "Parma? Squadra forte, servirà una grandissima prestazione"

In vista di Parma-Frosinone in programma domani sera, ha parlato il tecnico canarino Fabio Grosso. Queste le sue parole:

Mister si è chiuso il girone d’andata a Pisa. Le chiedo se è soddisfatto la classifica rispecchia le sue aspettative iniziali?

"Sono soddisfatto di come stiamo andando avanti, la classifica è relativa perchè in un campionato cosi equilibrato ogni partita è determinante. Importante continuare ad avere la voglia di proseguire questo percorso"

Mister a livello mentale come ha lavorato  sul gruppo dopo la vittoria di Pisa?

"Lo abbiamo detto tante volte, quello che succede va analizzato ma non deve condizionare quello che dovrà succedere. Sicuramente abbiamo fatto una grande partita ma dobbiamo rimanere con la testa sulle spalle e i piedi ben saldi a terra. Sappiamo di affrontare una squadra con grandi individualità. Sapete che non mi piace pensare agli avversari, non lo farò neanche questa volta ma sappiamo che sarà una partita molto difficile e bisognerà essere presenti. Solo così ci saranno le occasioni per metterli in difficoltà, al contrario verranno fuori le loro qualità"

A Parma non ci saranno per squalifica Zampano e Cotali, come pensa di gestire questa emergenza difensiva? Chi tra i due nuovi acquisti Barisic e Kalaj è adattabile nel ruolo di terzino?

"Il modulo è relativo lo abbiamo variato anche più volte rispetto a quante volte se ne siano accorti. Occupiamo gli spazi in una cera maniera e cerchiamo di capire quali siano le soluzioni migliori. Sicuramente i ragazzi andranno in campo consapevoli di affrontare una partita difficile. Entrambi i nuovi acquisti sono pronti a venire con noi, hanno le qualità per far bene. Partiremo con la miglior formazione, ma ripeto che le cinque sostituzioni sono importantissime e dovremo essere bravi anche con chi entrerà a gara in corso"

Mister pensa di confermare l'attacco che ha iniziato il match contro il Pisa?

"Abbiamo avuto pochi giorni di allenamento, non ho deciso ancora. Abbiamo dei giocatori bravi davanti, possiamo giocare con un attaccante e degli esterni, o con un attaccante e giocatori più vicini a lui, possiamo giocare con Camillo che fa l'attaccante e poi viene fuori a giocare. La cosa determinante non sarà il numero di attaccanti che avremo o chi giocherà ma che il Frosinone si presenti in campo nel migliore dei modi perchè fare una partita buona contro questo avversario non basterà"

Mister è più propenso a rischiare sulla sinistra di difesa un quarto magari non al 100 della condizione o ritiene sia preferibile giocare con la difesa a tre e Zerbin da quella parta a tutta fascia come a Monza?

"In campo cerco sempre di mettere calciatori che possano dare il 100%. Preferisco i giocatori che stanno bene piuttosto che quelli a mezzo servizio ma questo penso sia nel rispetto dei calciatori stessi. Ho fiducia nei calciatori che abbiamo, c'è chi sta trovando l'esperienza con l'avanzare delle partite, chi è ancora un po' inesperto, ma abbiamo delle qualità belle e io credo in tutti i ragazzi a disposizione e di partita in partita cerco di fare le scelte migliori"

Mister, il Parma è tra le grandi deluse del girone d'andata nonostante la campagna acquisti faraonica di questa estate. I ducali cercheranno di riscattarsi sin dalla sfida di venerdì sera. Che insidie nasconde la partita del "Tardini"?

"Ne nasconde tante perchè è una squadra forte. Hanno avuto delle difficoltà, qualche giocatore lo conosco molto bene. Sono partiti per ammazzare il campionato ma questo è un campionato difficile da ammazzare perchè ogni gara è  molto molto complicata e noi lo sappiamo. Ci stiamo preparando come al solito per essere pronti perchè come ho detto il passato non ci deve condizionare. Abbiamo le qualità per mostrarle ogni domenica"

Mister al termine del girone di andata ed avendo visto ed affrontato tutte le squadre, quali sono secondo lei quelle più accreditate per la promozione diretta?

"Dovrei fare un elenco abbastanza lungo perchè per me ci sono tante squadre forti. Chi starà in alto alla fine avrà meritato perchè essendo lungo alla fine il campionato si delinea. Chi sarà in grado di staccare le altre nel finale avrà meritato. Ci sono tante squadre, non mi ci sono nemmeno tanto focalizzato, perchè poi quando pensi di affrontare una squadra che non fa parte del gruppo di testa con superficialità, è il momento che prendi gli schiaffi. Non si può abbassare la guardia. Benevento, Lecce, Parma, Monza, Pisa e sicuramente ho dimenticato qualcuno, sono squadre forti. Nel calcio però non si vince solo con le individualità, ma con il gioco di squadra. Noi ci stiamo riuscendo a tratti, però sono contento della rosa e del campionato che stiamo disputando. Ci stiamo preparando al meglio per Parma perchè bisognerà affrontarla disputando una grandissima gara"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000