Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / frosinone / Serie A
Juventus, per l'estate piace anche Olise. Può essere giocata la carta Soulé con il PalaceTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 febbraio 2024, 21:08Serie A
di Dimitri Conti

Juventus, per l'estate piace anche Olise. Può essere giocata la carta Soulé con il Palace

Dopo le ultime due sessioni di mercato abbastanza placide, la Juventus nella prossima estate si prepara a mettere sul tavolo diverse trattative e nella short list dei dirigenti bianconeri ci sono diverse idee per inserire nuovi profili che vadano a rinforzare in particolare il reparto avanzato della Vecchia Signora.

Un nome che arriva dall'Inghilterra in queste ore è quello di Michael Olise (22 anni), trequartista o esterno d'attacco di nazionalità inglese e in forza al Crystal Palace, che ha di recente cambiato allenatore affidando la panchina da Hodgson al tedesco Glasner, attualmente ai box per via di alcune noie muscolari.


Il Daily Telegraph riporta dell'interesse della Juventus sul classe 2001, sottolineando come peraltro Olise sia stato oggetto del desiderio anche del Chelsea nell'estate scorsa. I bianconeri potrebbero provare a far calare le richieste (che non si prevedono basse) al club di Premier League inserendo una contropartita tecnica mettendo sul piatto il cartellino di Matias Soulé (20 anni, nella foto dell'articolo), attaccante argentino classe 2003 che in questa stagione si sta mettendo in mostra con la maglia del Frosinone. Soule, che è legato con la Juve da un contratto fino al 2026, in questa stagione in Ciociaria ha già raggiunto la doppia cifra di gol in Serie A.