Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / frosinone / Serie A
Il Frosinone resta in scia e continua a credere nella salvezzaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 15 aprile 2024, 07:45Serie A
di Stefano Martini

Il Frosinone resta in scia e continua a credere nella salvezza

Un pari importante quello conquistato dalla squadra di Eusebio Di Francesco ieri allo stadio Maradona contro il Napoli di Calzona. I giallazzurri hanno raccolto il terzo pareggio consecutivo e continuato a muovere la classifica agganciando momentaneamente il Verona (in campo stasera contro l'Atalanta) a quota 27.

Equilibrio, carattere e coraggio. La squadra segue Di Francesco
Alla vigilia del match il tecnico canarino aveva chiesto alla sua squadra di avere equilibrio, carattere e coraggio e il Frosinone visto al Maradona ha soddisfatto le richieste del tecnico giallazzurro disputando una prova gagliarda in cui ha saputo avere equilibrio nelle due fasi di gioco, carattere nell'affrontare la gara e soprattutto coraggio. Il coraggio infatti il Frosinone lo ha dimostrato nel non rinunciare ad offendere quando ne ha avuto l'opportunità riuscendo a creare pericoli agli azzurri, ma anche in fase difensiva dove con coraggio la difesa canarina ha giocato con una linea alta rischiando l'uno contro uno contro Osimhen e compagni concedendo comunque poche opportunità. Turati si è esaltato in alcune circostanze tenendo in vita i leoni ma spesso su tiri da fuori area. Un Frosinone che ha dimostrato di avere le carte in regola per giocarsela contro ogni avversario e su ogni campo. Con un pizzico di cinismo e fortuna in più sarebbero anche potuti arrivare i tre punti per gli uomini di Di Francesco i quali con Seck hanno avuto la palla del possibile 2-3.


Soulé sbaglia un rigore ma poi rimedia. Cheddira on fire, Turati para tutto
Non è stata la miglior partita di Matias Soulé il quale per la prima volta in questo campionato ha sbagliato un calcio di rigore che, a norma di regolamento, andava ripetuto vista l'invasione in area di rigore di diversi calciatori del Napoli prima della battuta del numero 18. Il classe 2003 è riuscito comunque a lasciare il suo segno nella gara propiziando la rete dell' 1-1 di Cheddira con la pressione su Meret. Proprio Cheddira è stato uno degli eroi di giornata del Frosinone di Di Francesco con la sua prima doppietta in serie A realizzata proprio davanti alla società proprietaria del suo cartellino. L'attaccante marocchino è in gran forma e i suoi gol stanno tenendo il Frosinone in scia per la salvezza cosi come le parate di Turati che dopo il miracolo su Ndoye all'ultimo istante di Frosinone-Bologna si è ripetuto anche al Maradona con più di un intervento deciviso.