Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Osimhen contro Lautaro, la sfida nella sfida. Il Mattino: "Il cyborg azzurro contro il Toro nerazzurro"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 1 dicembre 2023, 12:51News
di Adele Nuara
per Linterista.it

Osimhen contro Lautaro, la sfida nella sfida. Il Mattino: "Il cyborg azzurro contro il Toro nerazzurro"

Domenica sera al Maradona i campioni d'Italia in carica del Napoli affronteranno l'attuale capolista della Serie A, l'Inter, e, sfida nella sfida, l'ex re dei bomber della scorsa stagione con 26 reti, Victor Osimhen, si troverà di fronte il capocannoniere della massima serie corrente, Lautaro Martinez

Come riporta Il Mattino, il rendimento del Toro nerazzurro in questa prima parte di stagione è stato a dir poco impressionante con qualcosa come 15 gol tra campionato e Champions League, 13 su 13 partite in Serie A. "Praticamente un gol a partita e lo fa con una disinvoltura straordinaria negli ultimi 16 metri (12 sigilli realizzati in area avversaria), segnando un solo rigore e togliendosi la soddisfazione di aver realizzato anche un gol di testa che non è certo il pezzo migliore del suo repertorio".

Dall'altra parte ci sarà Victor Osimhen, in ritardo rispetto al collega a causa dei due mesi di stop per l'infortunio rimediato in Nazionale e che fino a ora ha collezionato 'solo' 6 gol in campionato: "Il suo ritorno rappresenta senza dubbio un valore aggiunto per il Napoli. Basti pensare che nelle prime otto giornate, Osimhen era stato capace di segnare subito sei reti", prosegue il quotidiano.