Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Nerazzurri protagonisti in Nazionale, il CorSera: "ItalInter nello spirito e negli uomini"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 14:09News
di Marco Corradi
per Linterista.it

Nerazzurri protagonisti in Nazionale, il CorSera: "ItalInter nello spirito e negli uomini"

Le grandi prestazioni dei giocatori dell'Inter in Nazionale continuano a far discutere e, nella sua edizione odierna, il Corriere della Sera si espone riguardo a quella che è già stata ribattezzata Ital-Inter. Di seguito l'analisi del quotidiano: "Rabbia, convinzione, nervi saldi, autostima, forza fisica e tecnica: in questa prima notte tedesca l’italia mette in campo le qualità che hanno consentito alla squadra di Simone Inzaghi di appuntarsi al petto la seconda stella dello scudetto numero venti, dominando in lungo e in largo il campionato. È «Italinter» nello spirito, ma anche negli uomini. Alessandro Bastoni riacchiappa il pari, Nicolò Barella piazza il sorpasso.

E Davide Frattesi, nel finale di primo tempo, solo davanti al portiere, centra il palo che avrebbe chiuso subito i conti. Leader all’inter, leader in Nazionale. Il difensore non riesce a mettere la gamba sul destro di Bajrami dopo 23 secondi, dopo l’erroraccio del suo compagno Dimarco, interista pure lui, ma si rifà alla grande con un colpo di testa chirurgico che riequilibra subito la situazione. In tribuna, il neo presidente Beppe Marotta sorride e applaude: c’è anche la sua mano in questa prima vittoria azzurra, come nello scudetto. Abilità ed esperienza: un fuoriclasse". Con questa ItalInter, chiosa il quotidiano, si può sognare in grande. Anche il bis europeo.