Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Serie A
All'estero si fischia di meno? Rocchi: "Per un arbitraggio europeo serve anche un calcio europeo"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 24 maggio 2022, 13:21Serie A
di Ivan Cardia

All'estero si fischia di meno? Rocchi: "Per un arbitraggio europeo serve anche un calcio europeo"

Come risponde a chi dice che all'estero certi falli non vengono fischiati? Nel corso della conferenza stampa di oggi, Gianluca Rocchi, designatore degli arbitri di Serie A e B, ha risposto anche a questa domanda: "Ci siamo adeguati agli standard europei, l'idea è avvicinare i nostri arbitri a quei livelli. La differenza sostanziale è che in Champions si vedono molti meno falli. L'arbitro bravo è quello che si adegua alla partita: se richiede falli in continuazione, quello bravo è quello che fischia i falli. Credo sia un modo di dire che all'estero funziona meglio che in Italia. I nostri sono molto richiesti all'estero, non perché fanno beneficenza ma perché sono bravi. Per arrivare a un arbitraggio europeo serve un calcio europeo".