Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Quali squadre possono permettersi Paul Pogba?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 14 febbraio 2020 13:06Serie A
di Andrea Losapio

Quali squadre possono permettersi Paul Pogba?

"L'Italia è una seconda casa per Paul Pogba". Le parole di Mino Raiola aprono la stagione delle voci incontrollate, dei muri che hanno orecchie e dei braccio di ferro lunghi tre-quattro-cinque mesi. Il francese vuole andare via dal Manchester United, questo è pacifico. E probabilmente pure Ole Gunnar Solskjaer, tecnico dei Reds, ha capito che il progetto sportivo dei Red Devils deve prescindere dall'apporto del Campione del Mondo, convinto oramai di dover cambiare aria per non scemare sul palco dei migliori al mondo. Ma chi se lo può permettere, in Europa?

SPAGNA
Certamente le due grandi come Real Madrid e Barcellona. Nell'estate scorsa il prezzo fatto dallo United - 300 milioni - aveva fatto saltare la trattativa con i Blancos. Non è da escludere che un ragionevole abbassamento delle cifre, comunque intorno alle tre, possa rinverdire l'apprezzamento del club madrileno. Il Barça ha molti centrocampisti, qualcuno anche non più giovane e da sostituire: in particolare Vidal e Rakitic, con un piede e mezzo fuori dalla porta in vista di giugno.

GERMANIA
Il Bayern Monaco ha speso 80 milioni di euro per Lucas Hernandez, potrebbe anche pensare di investire una certa cifra per rifarsi il look a centrocampo, soprattutto in caso Coutinho non venisse riscattato, scenario molto probabile in questo momento. È però l'unico club che può permettersi certe cifre,sia di stipendio che per il suo acquisto.

FRANCIA
Solo una, realisticamente, cioè il Paris Saint Germain. E forse è quella che, con la Juve, ha più possibilità. Anche perché in estate probabilmente uno fra Neymar e Mbappé saluterà, Cavani idem, ci sarà una netta rivoluzione al Parco dei Principi. I soldi di certo non mancano e la voglia di avere in copertina un centrocampista francese, anche per una questione di merchandising, potrebbe essere una ottima scelta. I rapporti tra Raiola e Leonardo, peraltro, sono discreti.

ITALIA
La Juventus può accollarsi sia lo stipendio che il prezzo di acquisto, a patto che Exor faccia un discreto - enorme - sforzo. Il problema semmai nasce nel momento in cui probabilmente servirebbe salutare Cristiano Ronaldo che, a giugno, avrà ancora due anni di contratto a 30 milioni di euro netti, il doppio lordi. Pogba però costerebbe meno - anche in virtù della nuova legge - e in questo quadro bisognerebbe pensare che anche la Juventus potrebbe inventarsi una situazione del genere. Certo, significherebbe aumentare i costi enormemente, ma con Lautaro Martinez che rischia l'addio (e i soldi di Icardi che rientreranno) l'Inter ha una potenza di fuoco non indifferenze.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000