Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Serie A
Le pagelle della Fiorentina - Vlahovic non si ferma più. Callejon ricorda i bei tempiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 30 novembre 2021, 20:30Serie A
di Pietro Lazzerini

Le pagelle della Fiorentina - Vlahovic non si ferma più. Callejon ricorda i bei tempi

Terracciano 6,5 - La sua difesa gioca molto alta e lui è costretto ad uscite fuori dall'ordinario, talvolta anche col brivido. Sul gol non puà niente. Compie una bella parata nel finale su Candreva.

Venuti 6 - Ha un altro motore rispetto a Odriozola, meno frizzante ma anche più affidabile in chiusura. Inizialmente sembra subire le offensive ospiti ma alla distanza esce con diligenza.

Martinez Quarta 6 - Rimane un po' fermo quando Igor perde Gabbiadini sull'1-0 ma addossargli la colpa sarebbe ingiusto. Con Igor accanto gioca sereno e senza i cali di concentrazione che sono costati carissimi al Castellani.

Igor 6,5 - Sbaglia il movimento sul vantaggio della Sampdoria, lasciando Gabbiadini per tentare un anticipo che non gli riesce. È l'errore che lo rianima con una seconda parte di primo tempo dove si mette in mostra anche per lanci di qualità e chiusure sempre precise. Nella ripresa è statuario in difesa oltre a essere il regista difensivo.

Biraghi 6 - La punizione in apertura di partita esce di poco alta. Poi si mette a tu per tu con Candreva per una sfida che durerà tutta la partita. Non perfetto in un paio di occasioni dove l'ex Lazio riesce ad andare pericolosamente al tiro.

Bonaventura 6,5 - Sui tre gol del primo tempo, entra in due azioni: prima con l'assist al bacio per Vlahovic e poi con il tiro deviato che libera Sottil. Dalla sua parte la Fiorentina soffre un po' di più gli inserimenti doriani ma per Italiano è praticamnte insostituibile.

Torreira 7 - È l'uomo ovunque del centrocampo viola. Rompe le azioni avversarie e riparte con rapidità non comune. In tribuna al Franchi si torna a parlare di "uno alla Pizarro", uno che da queste parti si è fatto amare e non poco.

Duncan 6,5 - A Empoli non aveva brillato, contro la Samp torna ai livelli stagionali e dalle sue parti si dorme sonni tranquilli. Nella ripresa ancora più nel vivo dell'azione e preciso sia in chiusura che in ripartenza. Solidissimo. Dal 78' Maleh 6 - Trottola a centrocampo e subentra mostrando di avere grande voglia di mettersi in mostra. Si libera bene in area anche se poi sbaglia un assist da buona posizione. Rispetto a Empoli entra nettamente meglio in campo, dimostrando di poter ripagare la fiducia di Italiano e confermando di poter essere utile a questa Fiorentina.

Callejon 7,5 - Che era in palla si era già visto a Empoli con l'assist per Vlahovic ma la prestazione di questa sera ricorda i bei tempi al San Paolo. Primo gol in A con la Fiorentina, copre Venuti anche riscoprendosi terzino nel momento del bisogno. In crescita costante, contro il tempo e la carta d'identità. Scusate il ritardo. Dal 90' Distefano S.V..

Vlahovic 7,5 - Non ci sono più aggettivi per questo attaccante. Si mette in scia di Ronaldo con 29 gol in Serie A nell'anno solare e dimostra una continuità da campione. Dentro alla squadra come un veterano, non molla mai e oltre al gol è un punto di riferimento imprescindibile. Capocannoniere della A non certo per caso. Dal 90' Kokorin S.V.

Sottil 7 - Inizia la partita un po' nascosto ma viene fuori alla distanza con un assist alla Insigne e un gol di rapina ripagando la fiducia di Italiano. Al 59' parte in contropiede lanciato dal premiato duo Vlahovic-Torreira ma a tu per tu con Romero sbaglia la cosa apparentemente più facile. Si innervosisce dopo aver subito un paio di falli al limite ed esce per infortunio. Dal 68' Saponara 6 - Inizia subito con un bel filtrante che Vlahovic non riesce a controllare. Da segnalare anche un tiro fuori dalla sua mattonella.

Vincenzo Italiano 7 - Torna alla vittoria dopo la beffa del Castellani e risale la classifica in attesa dei risultati delle altre. Azzecca le mosse Callejon e Sottil ma soprattutto ottiene la reazione che avrà ampiamente chiesto dopo il sabato terribile contro l'Empoli. La sua squadra, oltre alla vittoria meritata, ha giocato proprio bene.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000