Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 gennaioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 5 gennaio 2022, 01:00Serie A
di Gaetano Mocciaro

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 gennaio

INSIGNE-TORONTO, C'È LA FIRMA. ONANA, SIGLATO L'ACCORDO CON L'INTER. ADRIEN SILVA, ADDIO SAMPDORIA: IL PORTOGHESE VOLA IN ARABIA SAUDITA

FIORENTINA
il dg Joe Barone ha fatto il punto su Dusan Vlahovic dopo le parole dell'attaccante viola rilasciate nella giornata di ieri ad un media serbo: "Se è cambiato qualcosa nel rapporto tra Vlahovic e la Fiorentina? L'intervista non è mai stata autorizzata dalla società e per quello che ci è stato detto dal procuratore non ci sono state ulteriori aperture nelle ultime settimane. A fine novembre c'è stato un incontro tra Commisso e l'agente di Vlahovic dove gli importi richiesti dal giocatore e dal manager erano stati quasi raddoppiati. Abbiamo dovuto purtroppo assistere ad una totale mancanza di rispetto da parte del procuratore. Successivamente mi sono incontrato privatamente con Ristic, come documentato da una foto, ma non ci sono stati passi in avanti in una trattativa che va avanti ormai da un anno. Una delle ipotesi che ci ha prospettato Ristic - continua Barone in conferenza - era quella di poterlo in scadenza ma questa non è certo una bella cosa per come si è comportata la Fiorentina con lui. Penso però che Vlahovic non debba illudere i tifosi e noi siamo qui per raccontare la verità. La situazione è molto complicata, di sicuro l'entourage del giocatore fa trasparire di poter arrivare a parametro zero".

L’ultima tentazione arriva dalla Premier, esattamente da Londra, ma non dai soliti noti. Stavolta è l’Arsenal a indurre in tentazione la Fiorentina per avere subito Dusan Vlahovic. Nella non semplice rincorsa alla qualificazione alla Champions League il tecnico Arteta (dopo la rottura con Aubameyang) ha urgente bisogno di un goleador di razza. La proposta dei dirigenti dei Gunners è di quelle rilevanti: 55 milioni con pagamento in varie rate e l’abbuono dei 15 milioni del riscatto di Torreira. In totale è una proposta da 70 milioni di euro per il centravanti serbo con il contratto in scadenza tra ormai poco meno di 18 mesi.

INTER
André Onana raccoglierà l'eredità di Samir Handanovic tra i pali della porta nerazzurra. Il camerunese ha firmato il suo contratto che lo legherà ai nerazzurri per i prossimi cinque anni (l'ufficialità è attesa per febbraio). Classe '96, cresciuto nel vivaio del Barcellona, si trasferirà effettivamente all'Inter solo dal prossimo 1° luglio a parametro zero.

Idea Lucas Digne, campione del mondo 2018 con i Blues finito in uno scantinato all’Everton. Per averlo per i prossimi sei mesi l’Inter ha proposto un prestito secco senza obbligo all’allenatore-manager dei blu di Liverpool, Rafa Benitez: non è il più morbido degli interlocutori e il no che ha pronunciato qualche giorno fa alla proposta interista è piuttosto pesante. Eppure, una stradina per far arrivare in tempi ragionevoli Digne si è improvvisamente aperta: l’Everton ha, infatti, trovato un sostituto per Digne, ufficializzando Nathan Patterson dai Rangers Glasgow per 12 milioni di sterline più bonus. Così il club inglese è pronto a privarsi più facilmente dell’ex Roma che così poco ha legato con Benitez. Oltre al sì dell’Everton, però, serve che si liberi anche un posto in rosa, a centrocampo per la precisione. Occhio quindi a Matias Vecino, scontento dell’eterna panchina e in scadenza a giugno: l’uruguaiano cerca una squadra-ponte prima di scegliersene una definitiva d’estate. Vorrebbe un club di livello alto, altrimenti è pure pronto ad aspettare. Da parte sua, l’Inter potrebbe offrirlo proprio all’Everton: lo scambio di prestiti per arrivare a Digne, in fondo, sarebbe soddisfacente per tutti.

Con una nota sul proprio sito l'Inter ha ufficializzato il prestito di Facundo Colidio al Tigre fino al 31 dicembre 2022: "FC Internazionale Milano comunica il trasferimento del calciatore Facundo Colidio al Club Atletico Tigre: l'attaccante argentino viene ceduto a titolo temporaneo fino al 31 dicembre 2022".

JUVENTUS
Mauro Icardi nome giusto per la Juventus in caso di addio a Morata. Allegri, che non intende liberare lo spagnolo senza aver portato in casa un altro centravanti, avrebbe già dato il suo sì all’arrivo dell’argentino. Il PSG vorrebbe venderlo, mentre la Juve prenderlo in prestito per sei mesi. L’alternativa è un prestito da 18 mesi, con diritto o obbligo di riscatto. Riflessioni in corso a Torino.

Kaio Jorge piace sia all'Olympique Marsiglia che alla Sampdoria per questo finale di stagione. Difficile però che il centravanti se ne vada in caso di addio di Alvaro Morata, sebbene il futuro sia ancora da scrivere.

LAZIO
Adesso è ufficiale: Gonzalo Escalante saluta per andare all'Alaves fino al termine della stagione. Questo il comunicato del club biancoceleste: "La S.S. Lazio comunica di aver ceduto a titolo temporaneo, fino al termine della stagione 2021/22, il calciatore Gonzalo Escalante al Deportivo Alavés".

MILAN
Sven Botman è stato sin da subito e continua a essere l'obiettivo principale per la difesa del Milan. Il difensore del Lille è stato individuato come il profilo ideale per sostituire Simon Kjaer e i contatti sono iniziati subito dopo la diagnosi definitiva sull'infortunio del danese. Appena è stato informato della possibilità Milan, Botman ha dato il suo ok immediato alla destinazione, in quanto sa che al Lille ha già fatto quello che poteva dal punto di vista delle vittorie visto che ha messo in bacheca l’ultima Ligue1 insieme a Mike Maignan oltre alla Supercoppa vinta in estate. Il club francese ha fissato il prezzo, indicativamente, sui 30 milioni. L’idea sarebbe quella di avere subito i soldi per far fronte alle necessità economiche delle casse sociali, ma anche avere la certezza di poter incassare una cifra importante in estate non è vista come una cattiva idea dalla dirigenza del Lille. Gli ottimi rapporti tra i due club, cementati in occasione del trasferimento di Maignan, potrebbero favorire quest'ultima soluzione.

NAPOLI
Lorenzo Insigne, nell'incontro avuto a Roma con il Toronto, ha firmato il contratto che lo legherà al club canadese per le prossime 5 stagioni. Il giocatore terminerà l'annata a Napoli e a partire dal 1° luglio si trasferirà oltreoceano, per iniziare la sua nuova avventura in MLS. Entro lunedì arriverà anche l'annuncio ufficiale con l'attaccante che chiuderà la stagione col Napoli prima di trasferirsi in Canada a partire dal primo di luglio. Pronto un contratto da 11,5 milioni di euro netti più ulteriori 4,5 di bonus.

La priorità del club di De Laurentiis è quella di abbassare il monte ingaggi e proprio per questo a fine anno, dopo il capitano e dopo Manolas, dovrebbero salutare anche altri due giocatori dagli ingaggi pesanti, ovvero Dries Mertens (4,5 milioni) e Faouzi Ghoulam.

ROMA
Bryan Reynolds all'Anderlecht, ci siamo. Il club belga e la Roma hanno trovato l'accordo per il trasferimento in prestito secco dello statunitense.
SALERNITANA
Il nuovo presidente Danilo Iervolino, sembra intenzionato a ripartire da Walter Sabatini, ex direttore tecnico del Bologna come punto di riferimento per l'area sportiva. Il dirigente, vicino anche al Genoa nelle settimane precedenti all'approdo di Johannes Spors, sarebbe ormai ad un passo dalla firma con i campani. Verrà dunque affidato a lui il mercato invernale della squadra di Colantuono, ultima in classifica e ansiosa di cominciare la rincorsa alla salvezza.

SAMPDORIA
Dopo la risoluzione con la Sampdoria, ufficializzata dalla società blucerchiata nella giornata di ieri, Adrien Silva è ufficialmente un giocatore dell'Al-Wahda. Il centrocampista ha firmato per le prossime due stagioni.

LUKAKU, INVERSIONE A U E SCUSE AL CHELSEA. TRIPPIER VERSO IL NEWCASTLE. CORREA RINNOVA CON L'ATLETICO MADRID. DEPAY SI ALLONTANA DAL BARCELLONA

INGHILTERRA
Arrivano le scuse pubbliche di Romelu Lukaku a tutto il mondo Chelsea. Il centravanti belga ha parlato ai canali ufficiali del club londinese, cercando di correre ai ripari dopo il terremoto mediatico causato dall'intervista rilasciata negli scorsi giorni a Sky, dove ha lanciato messaggi d'amore all'Inter evidenziando inoltre un certo pentimento nell'aver lasciato i nerazzurri per i blues: "Sono dispiaciuto per il dispiacere che ho causato. Sapete il legame che ho con questo club, sin dalla mia adolescenza. Capisco perfettamente la vostra delusione e so che adesso dipende da me riconquistare la vostra fiducia e farò del mio meglio per mostrare il mio impegno ogni giorno al campo di allenamento e in partita. Mi scuso con l'allenatore e l'ho fatto anche con i miei compagni di squadra e con la dirigenza, perché penso che non fosse il momento migliore e adesso voglio voltare pagina, guardare avanti e iniziare a pensare a vincere le partite a aiutare la squadra con le migliori prestazioni possibili". Dopo il chiarimento avuto con la dirigenza e col tecnico Tuchel, il belga è stato inserito nuovamente in lista per il prossimo impegno del Chelsea, nel derby contro il Tottenham in programma domani e valido per l'andata delle semifinali di Carabao Cup.

Il Southampton passa di mano. A confermarlo è stato lo stesso sito ufficiale, che ha spiegato che Sport Republic ha completato l'acquisizione di una percentuale controllante del club biancorosso. Sport Republic è un'azienda di investimenti nello sport e nell'intrattenimento. Martin Semmens, il CEO del Southampton, ha spiegato: "Negli ultimi due anni, con i soci del club, abbiamo cercato il partner giusto per portare avanti il club. Ora abbiamo trovato la soluzione perfetta. Sport Republic sono investitori con esperienza nel mondo dello sport professionistico".

L'Everton ha confermato il secondo acquisto della sessione invernale di mercato. Si tratta dell'esterno difensivo Nathan Patterson, approdato dai Rangers di Glasgow e pagato 15 milioni. Ha firmato per cinque anni e mezzo, fino al 30 giugno 2027.

Il Watford rende noto l'acquisto di Hassane Kamara dal Nizza. Il terzino sinistro, 27 anni, nazionale ivoriano, si trasferisce a titolo definitivo agli hornets firmando un contratto fino al 2025.

È praticamente fatta per il passaggio di Kieran Trippier al Newcastle. L'Atlético Madrid è pronto ad accettare i circa 15 milioni più bonus per il terzino, in scadenza di contratto nel 2023. Trippier, 31 anni, si appresta a diventare il primo storico acquisto della nuova proprietà saudita.

SPAGNA
Memphis Depay ha cambiato la sua foto del profilo con la maglia del Barcellona, così come ha tolto la descrizione dove dice di essere un giocatore blaugrana. Il futuro dell'olandese sembra sempre più lontano dal Camp Non, a soli sei mesi dal suo arrivo.

Il tecnico del Barcellona Xavi, nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match di Copa del Rey contro il Linares, ha brevemente risposto ad una domanda riguardante la situazione di Alvaro Morata, giocatore che ha già dato il proprio ok al trasferimento in blaugrana ma che al momento è stat bloccato dalla Juventus almeno fino a quando non arriverà un altro attaccante in grado di sostituirlo: "Non mi piace parlare di ipotesi", ha detto Xavi. Aggiungendo poi: "È molto meglio parlare di quei giocatori che sono qua. Né lui né Haaland sono mie giocatori".

Giornata importante in casa Atletico Madrid. Angel Correa, jolly offensivo e uno dei giocatori più importanti per Diego Simeone, ha rinnovato il contratto fino al 30 giugno 2026. gioni. L'argentino è arrivato in Spagna nel dicembre 2014 e ha disputato finora 305 partite con i colchoneros, segnando 53 reti.
OLANDA
Davy Pröpper, centrocampista olandese del PSV, ha deciso di appendere le scarpette al chiodo all'età di 30 anni. Lo ha annunciato oggi il club di Eindhoven sui propri canali ufficiali, dove sono riportate alcune dichiarazioni molto significative del giocatore: "Ho preso la decisione prima di Natale, è la cosa giusta, un vero sollievo. Durante il periodo in cui sono stato all'estero mi sono reso conto che stavo gradualmente perdendo il piacere di giocare a calcio. È estremamente difficile accettare che la mia vita sia completamente determinata dal fitto calendario di impegni. La pandemia e la mancanza degli affetti, poi, non mi hanno aiutato. Speravo che con il ritorno in Olanda tornasse anche la voglia di divertirmi. Purtroppo non è stato così, anche perché non mi sento a mio agio in questo sistema", ha spiegato l'ex Brighton.

TURCHIA
Dopo l'addio al Crotone, Godfred Donsah riparte dalla Turchia. Il ghanese ha firmato un contratto di sei mesi con lo Yeni Malatyaspor, con opzione per un'altra stagione. Donsah aveva già giocato nella Super Lig con la maglia del Rizespor.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000