Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Esclusive
Bacchetta a RBN: "Per me arrivano Pogba e Zaniolo. Si sta lavorando su De Jong e Badiashile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 24 maggio 2022, 14:16Esclusive
di Matteo Barile
per Bianconeranews.it

Bacchetta a RBN: "Per me arrivano Pogba e Zaniolo. Si sta lavorando su De Jong e Badiashile"

Durante la seconda parte della trasmissione di Radio Bianconera, "Cose di Calcio", Alessandra Bacchetta è intervenuta per parlare della Juventus, che prenderà forma nel corso della prossima sessione di calciomercato estiva. Inoltre, la giornalista, pungolata sulla stagione appena trascorsa, ha giudicato l'operato della Vecchia Signora, guidata da Allegri:

SUL CALCIOMERCATO DELLA JUVENTUS - "Chi non vuole Pogba, può andare a tifare Inter. Cosa serve? Un regista. De Jong è quel tipo di giocatore, perchè Allegri vuole qualcuno che distribuisca il pallone e orchestri il gioco. Milinkovic-Savic non ci serve, Pogba sì. Pogba è stato menzionato venerdì notte da La Gazzetta dello Sport, ma la trattativa era già avviata da tempo. Le cose sono già definite da tempo. Pogba vuole tornare alla Juventus da tre anni. PSG? Il padre ha grande antipatia per i parigini e Pogba non andrà lì. Per me arrivano Pogba e Zaniolo. Inoltre si sta lavorando su De Jong e Badiashile. Quest'ultimo farà svarioni al primo anno, ma poi farà bene nel corso del tempo. Il difensore bisogna farselo in casa".

SULLA STAGIONE 2021-2022 DELLA JUVENTUS - "C'è gente che si abituata troppo bene, vincendo scudetti per nove anni di fila. Alcuni li chiamavano "scudettini". Adesso spero che qualcuno si renda conto di quanto abbiamo fatto nel corso di questi nove anni. Parliamo di qualcosa che non credo si potrebbe ripetere mai più. Allegri ha fatto il massimo con quello che aveva a disposizione. Allegri ha fatto tutto un girone d'andata senza l'attaccante che gli serviva e che gli è stato dato a gennaio e gli è mancato Cristiano Ronaldo. Alla Juve do un sei finale in pagella"