Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Orsi a RBN: “Adesso alla Juve serve una serie di vittorie. Perin-Szczesny? Giusto che il polacco torni titolare, tra i pali le gerarchie vanno rispettate”TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 29 settembre 2022, 12:57Primo piano
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Orsi a RBN: “Adesso alla Juve serve una serie di vittorie. Perin-Szczesny? Giusto che il polacco torni...

Ospite a “Fuori di Juve” su Radio BiancoNera, l'ex portiere Nando Orsi ha parlato della ripresa del campionato da parte della squadra di Allegri: “In generale la sosta per la Nazionale è vista come un qualcosa di negativo, ma stavolta credo possa aver fatto bene ad alcuni giocatori della Juve, che hanno potuto staccare un po' allontanandosi da un ambiente in cui al momento si respira un'aria pesante, per questo motivo penso che siano tornati a Torino molto più carichi di quando sono partiti. Adesso però sta ad Allegri non sbagliare nulla, la Juventus ha bisogno di vincere due o tre partite di fila, magari mostrando anche un po' di gioco che ad oggi ancora non si è visto. Allenatore in discussione? A questi livelli tutti i tecnici sono consapevoli che se non portano risultati sono in discussione, Allegri ha un grosso credito grazie al suo passato, ma questo non può essere infinito, ha bisogno di dare una svolta a questa stagione”. Orsi poi parla dei portieri della Juventus, con Szczesny pronto a riprendersi il posto da titolare dopo l'ottima parentesi Perin: “É giusto che torni lui tra i pali, Perin ha fatto benissimo e la Juve sa di poter contare su di lui, ma in porta le gerarchie vanno rispettate per non creare ulteriore confusione, è comunque ottimo per Allegri sapere di avere a disposizione due grandi portieri, con la riserva che in caso di necessità non farà rimpiangere il titolare”.