Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Next Gen Day, Morata e Kedhira: “Per la nostra crescita la seconda squadra fu fondamentale”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Titone
domenica 27 novembre 2022, 13:30Altre notizie
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Next Gen Day, Morata e Kedhira: “Per la nostra crescita la seconda squadra fu fondamentale”

Anche due ex bianconeri, Alvaro Morata e Sami Khedira, hanno inviato i propri interventi nel corso del Next Gen Day organizzato dalla Juventus, parlando delle proprie esperienze in seconde squadre: “Sono esperienze fondamentali – racconta l'attaccante oggi all'Atletico Madrid – che ti preparano al passo successivo, giocare certe partite ti permette di non aver timore quando, magari l'anno successivo, affronterai le stesse squadre ma con la maglia della prima squadra. Io giocavo in quella del Real Madrid e alla fine tutti noi siamo diventati giocatori di livello, tanto che per me è probabilmente più utile giocate nella seconda squadra di un top club che andare in prestito in un club piccolo per giocare in Liga. In Spagna questa mentalità è compresa da tutti i ragazzi, consapevoli che se anche non ti chiamasse la prima squadra avresti comunque altre possibilità”. Parla poi Khedira: “Ai tempi dello Stoccarda per me fu un passaggio importantissimo, giocavo insieme a ragazzi giovani e a giocatori di esperienza, consapevole di avere la possibilità di crescere e di passare poi in prima squadra. É un tipo di progetto che se viene curato bene può portare grandi benefici”.