Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Next Gen, Brambilla: "Ci siamo tolti da una posizione scomoda, ma..."TUTTO mercato WEB
sabato 24 febbraio 2024, 17:17Primo piano
di Fabiola Graziano
per Bianconeranews.it

Next Gen, Brambilla: "Ci siamo tolti da una posizione scomoda, ma..."

Alla vigilia del match di campionato contro il Perugia, mister Massimo Brambilla ha parlato ai canali ufficiali bianconeri della sua Juventus Next Gen. Queste le sue dichiarazioni:

"È una situazione che non arriva per caso, soprattutto in un campionato e in un girone come quello in cui siamo. La squadra è cresciuta, migliorata, imparando a leggere bene i momenti: all’andata abbiamo perso tanti punti per inesperienza, ma ero convinto che bastasse dare fiducia a questi ragazzi per avere questi risultati, e così è in questo momento. Ho visto crescere tanto anche lo spirito di gruppo, la compattezza e la determinazione. A inizio stagione la squadra era completamente nuova, poi abbiamo trovato la giusta amalgama. Ci siamo tolti da una posizione di classifica scomoda, perché con una squadra giovane affrontare sempre partite al limite non è mai facile. Ma attenzione, abbiamo undici partite davanti, in cui può succedere di tutto, quindi guai abbassare la guardia, perché il difficile arriva adesso, ed è quello che dico ai ragazzi.

Le partite? Contro la Lucchese abbiamo fatto un’ottima partita per almeno un’ora, poi siamo calati e abbiamo rischiato di prendere il secondo gol, ma siamo stati bravi a difendere, e ci portiamo a casa un altro risultato utile. Il Perugia è forte, ha idee e giocatori di categoria superiore. Stiamo bene, mentalmente e fisicamente, ma per fare punti in questo stadio, con un pubblico molto caldo, servirà la nostra prestazione migliore".