Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Juventus, Bertola intercettato: "Situazione così brutta non la ricordo, peggio anche di Calciopoli"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport
giovedì 1 dicembre 2022, 10:00Serie A
di Simone Bernabei

Juventus, Bertola intercettato: "Situazione così brutta non la ricordo, peggio anche di Calciopoli"

Diversi quotidiani, fra cui la Repubblica, pubblicano nuove intercettazioni riguardanti i dirigenti della Juventus. Nello specifico sul quotidiano si leggono alcune battute di Stefano Bertola, ex direttore finanziario del club bianconero, che parla con Federico Cherubini (non indagato) in un ristorante del centro di Torino in cui la Procura aveva piazzato una microspia ambientale. L'ex dirigente della Juventus, quel 23 luglio del 2021 e dopo che la Consob aveva già avviato le proprie verifiche, si lascia andare queste battute: "Io una situazione così brutta non me la ricordo. Faccio solo un nome: calciopoli. Anzi peggio perché calciopoli avevamo tutti quelli che ci davano addosso. Qui ce la siamo creata noi".

L'interpretazione che lo stesso Bertola potrebbe dare, scrive il quotidiano, è che quello sfogo sia attribuibile alla difficoltà nel gestire una situazione identica a quella vissuta subito dopo lo scandalo del 2006.