HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » juventus » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

Radio Bianconera

TOP 50 TMW - Toh, chi si rivede: Pastore. Posizioni dalla 40^ alla 36^

12.11.2019 11:30 di Gaetano Mocciaro    articolo letto 7415 volte
TOP 50 TMW - Toh, chi si rivede: Pastore. Posizioni dalla 40^ alla 36^
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Oggi presentiamo la Top 50 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com fra coloro che abbiano disputato almeno 6 partite. Ecco le posizioni dalla 40^ alla 36^.

40 - CHRIS SMALLING (Roma) 6,31
"È lento" è il commento più cauto che è stato dato al difensore inglese al momento del suo arrivo alla Roma. Il difensore, scaricato con riserva dal Manchester United, oltre ad aver smentito la diceria, sta dimostrandosi un pilastro della retroguardia di Paulo Fonseca convincendo già tutti. Al punto che la Roma sta già valutando il riscatto.
Presenze: 8. Reti: 1. Assist: 0. Minuti giocati: 720'.

39 - ALEX MERET (Napoli) 6,31
Nell'anno che porta agli Europei, il portiere del Napoli ha alternato prestazioni non brillantissime a veri e propri exploit, vedi la partita contro la Roma la cui giornata di grazia ha evitato ai partenopei un passivo peggiore. La concorrenza di Ospina non sembra turbarlo.
Presenze: 8. Reti subite: 12. Minuti giocati: 720'.

38 - LUCAS CASTRO (Cagliari) 6,31
In un Cagliari che si è notevolmente rinforzato in mezzo con Nainggolan e Nandez, l'esperto argentino riesce a ritagliarsi il suo spazio anche se per lo più in spezzoni di gara. Nei quali però riesce a dare un contributo prezioso. Decisivo a fine settembre quando la sua rete ha permesso ai suoi di espugnare il San Paolo e successivamente ha evitato il ko contro il Verona.
Presenze: 12. Reti: 2. Assist: 0. Minuti giocati: 515'.

37 - GIANLUIGI DONNARUMMA (Milan) 6,32
In un Milan fra i peggiori della storia, il portiere si distingue ancora una volta come uno dei migliori interpreti del ruolo in Italia. Prestazioni quasi sempre ben oltre la sufficienza e un paio di cadute a vuoto senza comunque rimediare insufficienze gravi. Senza il suo contributo ci domandiamo in che situazione si troverebbe il povero Diavolo.
Presenze: 12. Reti subite: 15. Minuti giocati: 990'

36 - JAVIER PASTORE (Roma) 6,33
Per la serie: "A volte ritornano". Il Flaco più che un Pastore sembrava una pecorella smarrita, fra prestazioni deludenti e infortuni inframezzati da un paio di colpi di tacco vincenti. Troppo lento per il calcio attuale a cui non basta l'innata classe. L'ecatombe sulla rosa della Roma ha portato Paulo Fonseca a puntare giocoforza su di lui. Venendo ripagato con performances all'altezza dove il genio ha prevalso sulla dinamicità. Nuovo acquisto giallorosso con un anno di ritardo.
Presenze: 8. Reti: 0. Assist: 1. Minuti giocati: 724'.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Juventus

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Juventus
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510