Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 agostoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 04 agosto 2021 01:00Serie A
di Andrea Piras

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 3 agosto

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
INTER, IL CHELSEA PIOMBA SU LUKAKU, L'ATLETICO PENSA A LAUTARO. JUVENTUS, RONALDO VUOLE PARTIRE? E DOMANI NUOVO CONTATTO PER LOCATELLI. MILAN, ADDIO VICINO PER HAUGE. NAPOLI, PRONTI 25 MILIONI PER INSIGNE, OFFERTA DAGLI STATES PER OUNAS. NIENTE ROMA PER XHAKA. ATALANTA, VIA ROMERO IN ARRIVO DEMIRAL. GENOA, PER LA PORTA C'E' SIRIGU, DOMANI ARRIVA EKUBAN. TORINO, BELOTTI NON HA INTENZIONE DI RINNOVARE. SAMPDORIA, MEZZA EUROPA SU DAMSGAARD. CAGLIARI, IL BESIKTAS VUOLE GODIN.

Il Chelsea torna a puntare con decisione a Romelu Lukaku. Il club inglese, scrive la Repubblica, ha pronta una strategia piuttosto aggressiva per convincere il centravanti belga a tornare a Stamford Bridge: se da un lato i nerazzurri chiedono 150 milioni di euro, a fare la differenza, nei pensieri dei londinesi e di Marina Granovskaia, può essere la proposta economica a Big Rom. Sul piatto, il Chelsea è infatti pronto a mettere 15 milioni di euro a stagione, quasi il doppio di quanto percepisca attualmente a Milano. Basteranno a convincere Lukaku? Per lui, sarebbe il terzo rientro ai Blues: i precedenti non sono molto incoraggianti. Nel caso, l’Inter virerebbe su Duvan Zapata e soprattutto Dusan Vlahovic.

Lautaro Martinez è un caso di mercato sempre aperto per l’Inter. Soprattutto perché l’attaccante argentino è al centro di una questione legata al rinnovo di contratto, ma anche alle voci di mercato. Tuttosport fa il punto: per il Toro hanno bussato alla porta nerazzurra Arsenal e Tottenham, senza entusiasmare il giocatore, più attratto dalla Spagna. Dove però Barcellona e Real Madrid, in passato molto attive su Lautaro, hanno virato su altri obiettivi; resta vivo l’interesse dell’Atlético Madrid, specie per il gradimento personale del Cholo Simeone. L’ultima proposta dei biancorossi, però, è stata di appena 40 milioni di euro. Lontanissimi dagli 80-90 che chiede il club di Zhang.

Cristiano Ronaldo e la Juventus, futuro ancora da scrivere. Secondo il Corriere dello Sport, nonostante la prima settimana agli ordini di Massimiliano Allegri sia scivolata via con grande professionalità, il fuoriclasse portoghese vorrebbe comunque lasciare il club bianconero in questa sessione di mercato. Emblematica, da questo punto di vista, la scelta di non andare a Monza per il Trofeo Berlusconi: CR7 ha infatti svolto lo stesso numero di allenamenti di gruppo di altri compagni (De Ligt, Rabiot, Ramsey, Kulusevski), ma nel suo caso la spiegazione ufficiale è un ritardo nella preparazione. Ritorno in campo rimandato, per il quotidiano capitolino Ronaldo aspetta un regalo dal Real Madrid: non un rientro alla corte di Ancelotti, quanto un affondo delle merengues su Kylian Mbappé, che farebbe partire un domino nel quale il PSG penserebbe proprio al portoghese. A oggi, uno scenario tutto ancora da verificarsi.

Juventus e Sassuolo continuano a lavorare per portare Manuel Locatelli in bianconero. Una trattativa che vive fasi alterne e non fa grandissimi passi avanti: entro domani, scrive Tuttosport, vi saranno nuovi contatti tra le parti. Lo stesso quotidiano torinese evidenza le frizioni tra i due club, derivanti dalla diversa impostazione: il Sassuolo chiede 35 milioni di euro tra prestito annuale e obbligo di riscatto senza condizioni, mentre la Juve vuole subordinare il riscatto a determinate variabili. È il nodo attorno a cui si sta arenando la trattativa, con buona pace dello stesso Locatelli che, rientrato in Italia dopo le vacanze post Euro 2020, vuole la Juventus, preferita anche ad Arsenal e Liverpool.

In casa Milan si continua a discutere la posizione di Jens Petter Hauge, unico calciatore da cui potrebbe fare un po' di cassa in estate secondo quanto rivela il Corriere dello Sport: il norvegese è ormai da alcune settimane nell'orbita dell'Eintracht Francoforte, l'intesa tra i club si sta avvicinando. Per quanto riguarda la valutazione, il norvegese dovrebbe muoversi per una dozzina di milioni circa.

Ulteriori dettagli sul discorso rinnovo contrattuale di Lorenzo Insigne, il caso che agita le acque in casa Napoli, svelati dal Corriere dello Sport: nel caso in cui non dovesse arrivare un accordo e neanche un club pronto a offrire 25 milioni (tra base fissa e bonus), De Laurentiis ha le idee chiare. Lorenzo può anche cominciare o giocare per intero la sua decima stagione tinta d'azzurro in scadenza e poi, da gennaio, con lo status di parametro zero.

Adam Ounas, in uscita dal Napoli, è richiesto dal Monza e dall'Atlanta United: le proposte sono di buon livello, soprattutto quella da quasi 15 milioni degli americani, ma il giocatore tentenna, secondo quanto rivela il Corriere dello Sport. E a Spalletti non dispiace per niente, anzi: potrebbe diventare un altro uomo in più, sì, ma ha il contratto in scadenza 2022.

Granit Xhaka è vicinissimo a firmare un nuovo contratto con l'Arsenal. Il centrocampista svizzero sembrava a un passo dalla Roma ma i Gunners hanno posto resistenza, fino a convincere il giocatore a prolungare la sua permanenza a Londra oltre il 2023, con un sensibile aumento di stipendio. È stato determinante in particolare Mikel Arteta, che ha sempre ritenuto fondamentale il classe 1992. L'accordo, riporta Sky Sports UK, sarà ufficializzato a breve.

Cristian Romero al Tottenham, trattativa alle battute finali. L'offerta di ieri presentata dagli spurs - 50 milioni di euro di parte fissa più sette di bonus - è stata accettata dall'Atalanta, che nelle ultime ore ha sciolto le riserve anche sul suo sostituto e ha assecondato la richiesta di Gian Piero Gasperini. Accordo in via di definizione con la Juventus per l'acquisto di Merih Demiral, che sta battendo la concorrenza di Botman e Tomiyasu. Il difensore turco classe '98 tramite il suo entourage è al lavoro per definire l'accordo sull'ingaggio ed è pronto a trasferirsi a Bergamo sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Colpo per la porta del Genoa, che annuncia l'arrivo di Salvatore Sirigu, fresco di vittoria agli Europei giocati in estate con la maglia dell'Italia: "Salvatore Sirigu, laureatosi questa estate Campione d’Europa con la Nazionale, è un nuovo giocatore del Genoa. Il portiere, nato a Nuoro il 12 gennaio 1987, ha già totalizzato 27 presenze con la maglia dell’Italia, 23 delle quali da titolare. Sirigu ha difeso i pali, tra le altre, di Paris Saint-Germain, Torino e Palermo. Oltre alla vittoria a Euro 2020, il giocatore ha conquistato quattro volte la Ligue 1, ha vinto quattro Supercoppe Francesi, tre Coppe di Lega francesi, due Coppe di Francia, una medaglia d’argento a Euro 2012 e una medaglia di bronzo nella Confederation Cup del 2013. Per due stagioni è stato eletto miglior portiere della Ligue 1. È sceso in campo 210 volte in Serie A TIM e 30 in Champions League e in carriera ha complessivamente parato in totale 13 calci di rigore".

L'attaccante Caleb Ekuban è atteso questa sera a Genova. Il Genoa di Enrico Preziosi ha infatti definito il suo acquisto dal Trabzonspor e nelle prossime ore è pronto a chiudere l'accordo: previste per domani mattina le visite mediche della seconda punta classe '94. Per Ekuban, il Genoa ha pronto un contratto di tre anni da un milione di euro netto a stagione. al Trabzonspor, invece, andranno due milioni di euro più bonus.

Nella giornata di oggi è atteso il primo faccia a faccia tra Andrea Belotti e il nuovo tecnico Juric, col Torino che attende di sapere se il capitano è intenzionato o meno a firmare il rinnovo da 3,5 milioni a stagione proposto da Cairo. Il giocatore prende tempo, anche perché c'è anche l'ipotesi di restare fino alla scadenza per poi approdare a parametro zero alla Roma la prossima estate, con i giallorossi che dovranno sostituire Dzeko. Resta da capire se questa condizione andrà bene anche al presidente granata e al suo allenatore. A riportarlo è La Repubblica.

Mikkel Damsgaard è tornato ieri ad allenarsi con la Sampdoria e per la prima volta ha incrociato il nuovo allenatore D'Aversa. Il tecnico è più che intrigato dal danese, che però potrebbe essere anche il grande sacrificato dell'estate doriana. Sì perché mezza Europa è sulle sue tracce e perché, Ferrero, è pronto a salutarlo di fronte a 20/25 milioni di euro. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

LIVERPOOL, RINNOVA FABINHO, GUIDO RODRIGUEZ SOSTITUTO DI WIJNALDUM. MANCHESTER UNITED, PUO' SLITTARE L'UFFICIALITA' DI VARANE, DIECI GIOCATORI SACRIFICABILI PER ARRIVARE A TRIPPIER E CAMAVINGA. BARCELLONA, RINNOVO IN VISTA PER DEMBELE. REAL MADRID, TRE BIG DI PREMIER SU ASENSIO. BAYERN MONACO, SI TRATTA PER SABITZER. LIONE, KONE' AL TROYES.

Attraverso i propri canali ufficiali, il Liverpool ha annunciato di aver trovato un accordo con Fabinho per il rinnovo del contratto. Il jolly brasiliano, diventato indispensabile per Jurgen Klopp, ha firmato un "contratto a lungo termine", secondo alcune indiscrezioni dovrebbe terminare nel 2026.

Guido Rodriguez è il possibile sostituto di Georginio Wijnaldum al Liverpool. L'argentino, fresco della vittoria della Copa América, ha una clausola rescissoria di 80 milioni di euro. Il Betis, secondo quanto riportato dal Daily Express sarebbe tuttavia disposto a trattare il trasferimento partendo da una base di 30 milioni di euro.

Secondo quanto riportato dal Daily Telegraph potrebbe slittare di un'altra settimana l'ufficialità di Raphael Varane al Manchester United. Il difensore francese è in fatti ancora in attesa del visto per viaggiare in Inghilterra, dove dovrà poi restare cinque giorni in quarantena e avere un tampone positivo per poi sostenere le visite mediche e firmare il contratto che lo legherà ai red devils.

Secondo quanto riportato dal Sun il Manchester United spera di riuscire a vendere 10 giocatori in modo da ottenere un tesoretto per completare la campagna acquisti con Kieran Trippier dall'Atlético Madrid ed Eduardo Camavinga dal Rennes. Chi è nella lista dei sacrificabili? Sicuramente i giocatori rientrati dai prestiti come Jesse Lingard, Andreas Pereira e Diogo Dalot. Ma anche Axel Tuanzebe, che con l'arrivo di Varane non avrà spazio. E poi Alex Telles, deludente acquisto della passata stagione e finito dietro Luke Shaw nelle gerarchie. Anche Daniel James e Brandon Williams sono sacrificabili, così come Phil Jones e infine il pezzo da novanta Anthony Martial.

Ousmane Dembélé verso il rinnovo col Barcellona. Secondo quanto riportato da Sport il francese, il cui contratto è in scadenza il 30 giugno 2022, potrebbe allungare l'accordo di una o due stagioni ulteriori, con una riduzione dell'ingaggio. 24 anni, Dembélé è attualmente infortunato e il suo ritorno in campo è previsto per fine ottobre.

Le big di Premier League mettono gli occhi su Marco Asensio. Secondo quanto riportato dal Sun Arsenal, Tottenham e Liverpool guidano la corsa al centrocampista del Real Madrid, che potrebbe essere sacrificato dai blancos che sognano Kylian Mbappé. La valutazione data al 25enne è di 40 milioni di euro. Il suo contratto è in scadenza nel 2023.

Il Bayern Monaco tenta il colpo dal Lipsia. La dirigenza bavarese sarebbe al lavoro per rinforzare la rosa alla luce di un precampionato, fin qui, non esaltante. Secondo quanto rivela Bild, il club biancorosso avrebbe posato gli occhi su Marcel Sabitzer. Le parti starebbero trattando sulla base di 18 milioni di euro più bonus.

Continua la campagna di rafforzamento dell'ambizioso Troyes. Dal Lione arriva infatti l'esperto terzino Youssouf Koné: il mancino maliano, 26 anni, si trasferisce in prestito senza opzione di riscatto.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000