Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Vlahovic resta, per ora. Ma il rinnovo con la Fiorentina cambierebbe davvero qualcosa?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 02 settembre 2021 18:30Serie A
di Ivan Cardia

Vlahovic resta, per ora. Ma il rinnovo con la Fiorentina cambierebbe davvero qualcosa?

"Voglio tenerlo, ma se offrono 100 milioni ci penso". Rocco Commisso era stato chiaro. Più o meno, perché il "non vorrei, ma" è un grande classico di chi in realtà vorrebbe eccome. Sta di fatto che, 100 o giù di lì che fosse, l'offerta irrinunciabile che la Fiorentina non voleva ma aspettava per Dusan Vlahovic non è arrivata. E quindi il giovane centravanti serbo, tra i principali candidati al titolo di capocannoniere della prossima Serie A e tra i 2000 più prolifici al mondo, è rimasto sulle rive dell'Arno. Con che futuro? Questione aperta: la permanenza, per Italiano, per i tifosi viola, per la Fiorentina in generale, è una buona notizia. Ora però c'è da arrivare all'agognato prolungamento di contratto, ammesso che cambierebbe davvero qualcosa.

Il rinnovo fa davvero la differenza? Chiuso il mercato, con la Juventus e non solo alle porte, Vlahovic e Commisso, di agenti e dirigenti muniti, si siederanno al tavolo delle trattative. I due sono i grandi protagonisti della vicenda e del resto il rapporto (ottimo) tra bomber e presidente è noto a tutti nonché sponsorizzato dai social. Parleranno dal rinnovo, anche se il grande punto di domanda è se farebbe davvero la differenza: se Vlahovic non prolungherà, l'estate prossima saluterà Firenze. Viceversa, se firmerà il rinnovo, quasi sicuramente sarà prevista una clausola risolutiva a cifre inferiori rispetto a quei 100 milioni e quindi saluterà comunque Firenze. Paradossalmente, se l'obiettivo fosse tenerlo anche in futuro, alla società converrebbe tirarla per le lunghe, puntando sui risultati: una Fiorentina che corresse in campionato, magari raggiungendo l'Europa, sarebbe il miglior biglietto da visita per la permanenza di Vlahovic. Ammesso che, come già accaduto per Chiesa, il no alla cessione l'anno prima non sia solo l'antipasto per il sì dell'anno dopo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000