Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Altre Notizie
TMW RADIO - Bizzarri: "Catania, che situazione. Icardi? Momento particolare ma grandi qualità"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 4 gennaio 2022, 16:13Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Bizzarri: "Catania, che situazione. Icardi? Momento particolare ma grandi qualità"


L'ex portiere Albano Bizzarri a TMW Radio, durante Maracanà, ha parlato della Serie A e non solo. Ecco cosa ha detto:

Che vuol dire indossare la maglia del Real Madrid?
"Da giovane non si capisce troppo di dove sei. Magari dopo comprendi la dimensione, di quanto grande fosse quella società. C'era sempre un grande seguito. Oggi poi è davvero qualcosa di globale".

Nel panorama mondiale c'è qualche portiere che le piace di più?
"Come tipologia Neuer mi è sempre sembrato molto completo, ma ce ne sono molti altri. Va valutato il rendimento negli anni, vedi Oblak che da tanto tempo è al top. Poi Alisson, Courtois, Buffon. Ci sono tante cose che colpiscono, non solo la tecnica ma l'attenzione, la personalità". 

Nel periodo in cui ha giocato nella Lazio ma non solo, in Italia, si è sentito sottovalutato?
"Mi sono trovato davanti il miglior Muslera e poi Marchetti, quindi non posso lamentarmi. Dovevo lottare comunque con portieri che erano al top in quel momento. Mi sarebbe piaciuto avere la mia opportunità ma il calcio è questo. Si gioca sempre e solo in 11. Quando giochi in squadre come la Lazio sai che il tuo compagno sarà forte".

Carrizo fu preso nel periodo in cui c'era lei. Cosa gli è mancato per diventare forte?
"Il cambio dall'Argentina all'Europa non è mai facile. Lui era arrivato con aspettative molto alte, poi magari si sono avute delle complicazioni. Ci sono tante cose che influiscono in una esperienza. Poi ha fatto una buona carriera".

Quale le peculiarità di Scaloni, ct dell'Argentina?
"E' molto intraprendente, è un ragazzo che ha avuto il coraggio, quando nessuno voleva prendere quella panchina, di accettare. Si è circondato di persone di fiducia e si è preparato molto bene. ha costruito un bel gruppo da niente, lo aspetta una carriera da allenatore importante". 

E' cambiato il ruolo del portiere, che deve giocare molto col piede. Le piace questo?
"Il gestire la palla bene con i piedi è un aiuto in più per la squadra. Questo non vuol dire che chi è bravo con i piedi è scarso con le mani. Per me è una grande cosa. Nel calcio di oggi è molto importante che un portiere partecipi alla manovra".

Fallimento del Catania: che ricordi ha di quell'avventura e che messaggio ha per la piazza?
"Faccio fatica a capire come possano accadere certe cose. Il Catania era una squadra fatta da grandi giocatori, con un centro sportivo straordinario. Difficile capire come si possa arrivare a questo punto. E' veramente un peccato, ho giocato lì con lo stadio sempre pieno, c'è sempre stata tanta passione. Spero che qualcuno dia una mano, perché la tifoseria se lo merita".

Buffon avrebbe meritato il Pallone d'Oro?
"Lo avrebbe meritato. Così come Maldini. Purtroppo si punta sempre agli attaccanti, tranne rare eccezioni".

Icardi in orbita Juventus: lo rivedrebbe bene in Italia?
"Le qualità tecniche non si discutono, dove è andato ha fatto bene. Il momento che vive è particolare, questo è vero, ma è la società che deve valutare la situazione. Ci sono società che guardano solo il calcio, chi invece fa valutazioni a 360 gradi. Le qualità però sono ottime".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000