Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio, Fascetti commenta: "Credo che Sarri dirà addio a fine anno"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano
giovedì 29 febbraio 2024, 21:30News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it

Lazio, Fascetti commenta: "Credo che Sarri dirà addio a fine anno"

Eugenio Fascetti, ex allenatore della Lazio, ha detto la sua sull'attuale situazione in casa biancoceleste. Il rapporto tra Sarri e Lotito si fa sempre più complicato e presto la squadra dovrà affrontare due partite importnatissime come quella contro il Milan e il ritorno contro il Bayern Monaco. Di seguito il suo pensiero ai microfoni di Radiosei.

“Non capisco perché ci si ostini così nella costruzione dal basso. Lo considero un gioco pericoloso. Se avessi Tassotti e Maldini lo capirei pure, ma senza quella qualità non la farei. Con il Milan è una partita da tripla. Col Torino la Lazio ha vinto ma non mi è piaciuta ed è stata fortunata. Con la Fiorentina ha fatto proprio male. Credo che a fine anno ci possa essere il divorzio fra Sarri e Lotito, ma mi dispiacerebbe. La squadra però deve saper variare i moduli, sennò diventi prigioniero della tattica. Sarri dà troppi punti di riferimento. Con 5 sostituzioni fra l’altro la partita si potrebbe cambiare facilmente”.