Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / lazio / Serie A
Gregucci esalta la Lazio e Romagnoli: "Mi auguro possa tornare nel giro della Nazionale"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
lunedì 3 ottobre 2022, 12:53Serie A
di Raimondo De Magistris

Gregucci esalta la Lazio e Romagnoli: "Mi auguro possa tornare nel giro della Nazionale"

Dopo la bella e importante vittoria contro lo Spezia e in vista dell'impegno europeo contro lo Sturm Graz l'ex biancoceleste e tecnico Angelo Gregucci è intervenuto ai microfoni di 'Lazio Style Radio': "Lo Spezia è un avversario difficile da interpretare perché ti viene addosso, è una squadra che ha messo in difficoltà anche il Napoli. E' stata brava la Lazio nel mettere la palla al centro e procurarsi un rigore dopo cinquanta secondi. Ha dominato la gara al netto di un’azione buona dello Spezia intorno all’ottavo minuto dove non siamo stati attenti ma fortunati con la conclusione deviata da Lazzari. La gara è stata dominata tecnicamente, tatticamente e con buona condizione atletica. Bisogna recuperare Ciro che viene da due settimane un po’ complicate. La Lazio ha una qualità disumana in campo".

Gregucci ha poi parlato dell'impatto che Alessio Romagnoli ha avuto nel mondo biancoceleste: "Lui è un esempio. Un ragazzo che quando giocava nella Roma ha avuto il coraggio di dire che era della Lazio. Ha sempre manifestato la sua fede. Alessio è un ragazzo per bene, è un puro. In questo momento la Lazio aveva bisogno di Romagnoli, ma soprattutto Romagnoli aveva bisogno della Lazio. Anche nella passata stagione ha avuto qualche problema, nonostante lo scudetto la stagione non era stata esaltante. Trovarsi ora a casa, sapendo tutta la stima che i laziali abbiamo per lui, è fantastico. Abbiamo bisogno di altri Romagnoli. Mi auguro che possa tornare anche nel giro della Nazionale".