HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » livorno » Livorno Calcio
Cerca
Sondaggio TMW
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

Moscati: "Voglio meritarmi le opportunità che mi danno"

09.02.2012 18:39 di Marco Ceccarini    per amaranta.it   articolo letto 672 volte

Livorno – Numero 44, attaccante, ventenne livornese. Oltre venti gol, esattamente 21, due stagioni fa con gli Allievi nazionali, ben 22 tra quest’anno e lo scorso con la Primavera di Davide Cei, finora. Filippo Moscati, attaccante di Borgo Cappuccini, come lo definisce il sito Livornocalcio.it, è entrato a far parte del gruppo della prima squadra allenata da Armando Madonna. Nel giorno della sua prima conferenza stampa a parlare di lui c’è il responsabile dell’area tecnica, Attilio Perotti: “Speriamo che Filippo sia il primo di una lunga serie di giovani da poter lanciare nel panorama del calcio professionistico con la nostra maglia. Da molti anni seguiamo la crescita dei giovani e di tutte le squadre a partire dalla Academy. Il fatto che Moscati entri a far parte della prima squadra dimostra la nostra politica”. Sulle caratteristiche di Moscati: “E’ una prima punta, un attaccante vero. E’ volenteroso, ha il fiuto del gol e tanta voglia di mettersi in evidenza. Non dobbiamo dargli troppe responsabilità, si allenerà con la prma squadra e se non sarà convocato, giocherà in Primavera, dove abbiamo anche altri quattro ragazzi sotto stretta osservazione”. Moscati, da parte sua, si presenta così: “Sono felicissimo di avere questa opportunità e ce la mettrò tutta per potermela meritare. E’ una maglia che ho sognato da sempre e per la quale sono disposto a fare ogni sacrificio”. Poi: “Il mio modello è sempre stato Trezeguet ed i primi allenatori che ho avuto sono stati Lemmi nell’Antignano e Bartolini nel Livorno”. “Ora non vedo l’ora di andarmi ad allenare e poter imparare qualcosa dai miei compagni”. Infine sulla scelta del numero 44: “Lo scorso anno fui convocato all’ultimo per la gara di Coppa Italia di Bergamo con l’Atalanta (vinta per 1 a 0 con gol di Cellerino, ndr) e mi fu dato, senza un motivo preciso, quel numero. Mi piaceva, e così anche questa volta ho pensato di riprendermelo”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Livorno

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510