Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Tuttosport - Verso Milan-Juve: Theo c'è e guida la squadra verso il riscattoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 7 ottobre 2022, 08:05Primo Piano
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Tuttosport - Verso Milan-Juve: Theo c'è e guida la squadra verso il riscatto

In questa prima parte di stagione si sapeva già che ci sarebbe stato poco tempo per respirare; difatti siamo già alla vigilia di Milan-Juve, che si giocherà domani a San Siro alle 18, con i rossoneri chiamati a ripartire dopo al batosta di Londra. Pioli potrà fare affidamento su un Theo Hernandez in più, fresco di compleanno e di recupero dall'infortunio. Un ritorno non da poco che sposta di molto gli equilibri dei Campioni d'Italia.

Theo è fondamentale

Come riporta questa mattina Tuttosport, Theo Hernandez è tornato ad allenarsi in gruppo già ieri, all'indomani della trasferta di Londra. Lo stiramento patito sul finire di Milan-Napoli, confermato da un doppio esame strumentale in nazionale e a Milano, è stato pienamente smaltito. Il recupero del francese per Pioli è come una boccata di ossigeno. Le qualità del giocatore non sono in discussione e la sua importanza anche tattica all'interno dello schieramento rossonero è cruciale, specialmente dopo le difficoltà palesate da Ballo-Tourè. Da vero leader qual è diventato, il 19 guiderà la squadra alla carica per riscattare la sconfitta contro il Chelsea e lo farà facendo tornare l'irresistibile duo a sinistra con Leao.

Pronti per reagire

Fin dal fischio finale di Stamford Bridge, la parola d'ordine in casa Milan era una soltanto: reagire. Il Diavolo sarà sospinto come al solito da un San Siro tutto esaurito e dal solito clima rovente. Per il riscatto è difficile che Pioli opererà qualche tipo di turnover, sia domani che martedì per il ritorno in Champions. La difesa, al netto di Theo, sarà quella vista a Londra, Tatarusanu tra i pali compreso. A centrocampo sarà difficile privarsi della coppia Tonali-Bennacer che rappresenta il motore dei rossoneri in mediana. Davanti, dovrebbe esserci ancora spazio per il solito Giroud, che aspetta Rebic e Origi in piena forma. Ciononostante, la mossa a sorpresa anti-Juve potrebbe essere proprio Ante Rebic che contro i bianconeri ha spesso dimostrato di avere un buon feeling.