Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Ordine: "Rischio gravissimo per Cardinale, altro errore con Furlani-Moncada. Tra Pioli e Maldini..."TUTTO mercato WEB
mercoledì 7 giugno 2023, 00:50News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Ordine: "Rischio gravissimo per Cardinale, altro errore con Furlani-Moncada. Tra Pioli e Maldini..."

Franco Ordine, giornalista de Il Giornale, ha commentato così a "Tutti convocati" su Radio 24 l'addio di Maldini e Massara: "Non sono affatto meravigliato di questo epilogo traumatico perchè c'erano idee e visioni diverse tra l'area tecnica, che per il futuro chiedeva maggiori investimenti, e la proprietà, che invece è convinta che la gestione sostenibile è la strada giusta. Quando ci sono idee così diverse, con il proprietario che dice di andare a destra e il dirigente a sinistra, è evidente che bisogna prendere una direzione. Dal punto di vista operativo, invece, se la proprietà vuole puntare su giovani di valore e vede che i dirigenti stanno trattando Arnautovic e Berardi è evidente che uno va a destra e uno va a sinistra. Non si poteva andare avanti così. Maldini è stato protagonista dei successi del Milan lo scorso anno ed ha rappresentato un polo attrattivo per far firmare qualche rinnovo in più e convincere qualche giocatore in più.

Il problema di fondo è questo: con questa scelta, oggi l'azionista si sottopone ad un rischio gravissimo. E aggiungo che se il Milan fa una scelta interna allargando i poteri di Furlani e dando più potere a Moncada, secondo me commette un altro errore. Il ruolo più importante da colmare non è quello sulla scelta dei giocatori, ma è quello da collante tra Pioli, la squadra e la società. Raffreddamento Pioli-Maldini? Sì mi risulta. Mi risulta anche soprattutto che ci sia stato un vivace incontro tra Pioli e Maldini in merito all'utilizzo dei giocatori arrivati durante lo scorso mercato estivo".