Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Gazzetta - Crollo Milan: è quasi fuori dalla Champions, serve un miracolo per gli ottavi. Ieri Pioli tradito anche dai bigTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 novembre 2023, 08:00Primo Piano
di Enrico Ferrazzi
per Milannews.it

Gazzetta - Crollo Milan: è quasi fuori dalla Champions, serve un miracolo per gli ottavi. Ieri Pioli tradito anche dai big

Doveva essere una serata da sogno e invece quella di ieri sera si è trasformata in un incubo per il Milan che è quasi fuori dalla Champions League 2023-2024. In realtà, una piccola chance c'è ancora, ma servirà un vero e proprio miracolo: il Diavolo dovrà infatti battere il Newcastle in Inghilterra e sperare che il Borussia Dortmund, già qualificato, vinca contro il PSG. Ieri sera a San Siro i rossoneri hanno dato tutto, però alla fine sono stati travolti dai tedeschi che hanno vinto 3-1. 

UN ALTRO INFORTUNIO - A riferirlo è questa mattina La Gazzetta dello Sport che spiega che a rendere tutto ancora più complicato ci sono sempre gli infortuni. Ieri ne è arrivato un altro, quello di Malick Thiaw: ora i difensori centrali sono tutti fuori, a parte Fikayo Tomori, tanto che Stefano Pioli è stato costretto a mettere Rade Krunic al centro della retroguardia dopo l'infortunio del tedesco. In queste condizioni è davvero difficile poter essere competitivi. 

PIOLI TRADITO DAI BIG - Se poi anche i leader della squadra steccano la serata più importante della stagione, allora non può arrivare nulla di buono: Theo Hernandez è stato ancora una volta deludente e ieri sera sono arrivati gravi errori prima da parte di Olivier Giroud, che ha sbagliato un rigore dopo 6' che avrebbe potuto indirizzare la gara in un certo modo, e poi da parte di Mike Maignan, il quale ha sbagliato in occasione del terzo gol del Borussia. Insomma, è stata una serata da dimenticare e ora per gli ottavi di Champions serve un vero e proprio miracolo