Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
L'annuncio di Sala: "Settimana prossima incontro tra Milan, Inter e WeBuild. Costo ristrutturazione San Siro? 300-350 milioni"TUTTO mercato WEB
sabato 2 marzo 2024, 18:12News
di Enrico Ferrazzi
per Milannews.it

L'annuncio di Sala: "Settimana prossima incontro tra Milan, Inter e WeBuild. Costo ristrutturazione San Siro? 300-350 milioni"

Giuseppe Sala, sindaco di Milano, continua a lavorare per provare a convincere Milan e Inter a restare a San Siro e a dire sì alla ristrutturazione dello stadio Milanese. Ecco le sue parole a Libero: "Per prima cosa è importante che Inter e Milan spieghino a WeBuild (l’azienda di costruzioni incaricata di studiare ilprogetto ndr) cosa hanno bisogno per avere un impianto adeguato, dal numero di posti Vip alle strutture dentro e fuori allo stadio. Cosa fare all'esterno? Mi viene in mente una vecchia idea di Thohir: costruire una zona di accoglienza, con loungee luoghi dedicati nell’attuale parcheggio. Per rientrare dell’investimento è giusto che le società possano decidere di costruire altro, ovviamente nel rispetto delle regole". 

Nei prossimi giorni, ci sarà un incontro tra Milan, Inter e WeBuild per parlare della ristrutturazione di San Siro: "Al netto delle dichiarazioni di Cardinale, settimana prossima inviterò allo stesso tavolo Milan, Inter e We Build per verificare le esigenze dei club. Ho detto alle squadre che se vogliono lo stadio di proprietà, ovviamente, si dovranno prendere in carico le spese. Soluzione ideale, tra l’altro, perché in quel modo i lavori procederebbero spediti, viceversa, se fossero lavori pubblici, sa meglio di me come andrebbe a finire... Costi? Diciamo 300-350 milioni. A questo in teoria bisognerebbe aggiungere il valore dello stadio. Noi lo abbiamo a libro a 100 milioni, ma io mica ci devo guadagnare. Lo concederei in diritto di superficie a 90 anni con una formula per cui alla fine diventerebbe di proprietà delle squadre. In pratica lo potrebbero già registrare nel loro asset. A quel punto gli costerebbe solo un milione all’anno".