Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
TMW Radio - Dt Altamura: "Non avrei problemi a sfidare le big, forse preferirei il il Milan perché potrebbe essere quella meno esperta"TUTTO mercato WEB
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
lunedì 24 giugno 2024, 14:31News
di Antonello Gioia
per Milannews.it

TMW Radio - Dt Altamura: "Non avrei problemi a sfidare le big, forse preferirei il il Milan perché potrebbe essere quella meno esperta"

Al timone dell'area sportiva del neo promosso Team Altamura è arrivato Andrea Grammatica, ds che torna in Serie C dopo alcune esperienze fra i Dilettanti. Ecco quanto ha raccontato, sulla sua nuova avventura, il dirigente ospite di 'A Tutta C', rubrica di approfondimento sulla Lega Pro in onda su TMW Radio

Direttore, come si è arrivati alla scelta di questa nuova avventura professionale?
“Avevo sinceramente voglia di riguadagnare la categoria fatta per qualche anno. Quest’anno ho avuto la possibilità con quattro proposte e ho scelto quella che mi stimolava di più. Qualche anno fa quando ero alla Reggiana avevo la possibilità di fare il girone C con il Cosenza o il Catanzaro ma non sono mai riuscito a liberarmi dal contratto, avevo il pallino del girone meridionale e quella passione che c’è ad Altamura per me è l’ideale”.

Fra Atalanta, Juventus e Milan quale delle tre seconde squadre vorrebbe sfidare nel girone C?
“Non avrei problemi, forse il Milan potrebbe essere quella meno esperta teoricamente visto che parte quest’anno. Giusto per quello parlando di aspetti tecnici, ma per il resto è indifferente. È bello poter affrontare una realtà di questo tipo con una qualità tecnica superiore rispetto alla categoria”.