Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / monza / Serie A
A Monza splende la stella di Antunovic. Palladino osserva la crescita del 2004 croatoTUTTO mercato WEB
lunedì 4 dicembre 2023, 22:41Serie A
di Simone Lorini

A Monza splende la stella di Antunovic. Palladino osserva la crescita del 2004 croato

Acquistato in estate grazie ad una trattativa lunga e fruttuosa, il talentuoso classe 2004 Mate Antunovic sta dimostrando di essere una delle promesse emergenti del calcio europeo. Nelle ultime tre partite in particolare, ha catturato l'attenzione con due gol e un assist, mettendo in mostra le sue straordinarie qualità sul campo. Ciò che rende ancor più impressionante il suo rendimento è il fatto che ha già affrontato squadre di calibro come Manchester City U19 e il Borussia Dortmund U19 in Youth League, dimostrando di poter tenere testa alle big del calcio europeo.

Il Monza, con la sua lungimiranza nel mercato, ha realizzato un colpo davvero importante mettendo sotto contratto un attaccante di tale talento e potenziale. L'investimento sembra promettente, e Antunovic potrebbe benissimo essere destinato a un futuro brillante in Serie A, già a breve. Questo potrebbe segnare un'inversione di tendenza per il Monza, che sembra voler puntare sempre di più sui giovani talenti per rinforzare la Prima Squadra.


Il club ha dimostrato la sua volontà di promuovere giovani giocatori, come evidenziato dalle occasioni che ultimamente stanno avendo il 2003 Bondo, Franco Carboni, nato nel 2003, Samuele Vignato (2004) e Valentin Carboni, lui addirittura un 2005. Questa strategia potrebbe rivelarsi vincente, poiché i giovani talenti italiani vengono sempre più considerati un pilastro fondamentale per il successo delle squadre di calcio di alto livello. La continua promozione e sviluppo di giocatori come Antunovic potrebbe rappresentare il futuro radioso non solo per il Monza, ma anche per il calcio italiano nel suo complesso.