Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / monza / Serie A
Panchina Bologna, in caso di addio con Motta quotazioni in crescita per ItalianoTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
lunedì 15 aprile 2024, 09:42Serie A
di Dimitri Conti
fonte Niccolò Ceccarini

Panchina Bologna, in caso di addio con Motta quotazioni in crescita per Italiano

C'è una specie di tormentone in questo finale di campionato e riguarda il futuro di Thiago Motta. Secondo molti l'attuale allenatore del Bologna è la prima scelta della Juventus in caso di separazione con l'odierno tecnico Max Allegri, ma nel mentre l'ex centrocampista italo-brasiliano sta scrivendo pagine di storia calcistica con la squadra emiliana in maglia rossoblù, riportata su livelli di competitività che non viveva da diverso tempo.

La prima scelta del Bologna per il futuro è sempre e solo lui, Motta. Ma le sirene di mercato si sono posate da tempo sul suo conto e a complicare lo scenario c'è un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Anche nella stagione scorsa Motta ha rinnovato con il Bologna in coda all'annata, ma non c'erano tutti questi ammiratori di grande portata a provare ad affondare il colpo. Per i direttori Di Vaio e Sartori non sarà facile legare il tecnico alla realtà del capoluogo emiliano, visto che anche all'estero iniziano a tenere d'occhio Motta, soprattutto a Parigi dove già da calciatore ha scritto pagine importanti con il PSG.


E in caso di addio, chi sono i primi candidati sulla lista del Bologna? Nei giorni scorsi è stato fatto il nome di Raffaele Palladino del Monza, anche se secondo quanto risulta è più in alto nelle preferenze il profilo di Vincenzo Italiano, in uscita dalla Fiorentina e in orbita anche del Napoli. Più defilato Alessio Dionisi, nome che sembra maggiormente indirizzato verso il Monza in caso appunto di separazione con Palladino da parte dei brianzoli.