Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Serie A
Inter, Inzaghi: "Gara di personalità. L'unica pecca è non averla chiusa prima"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 27 novembre 2021, 23:28Serie A
di Tommaso Maschio

Inter, Inzaghi: "Gara di personalità. L'unica pecca è non averla chiusa prima"

Simone Inzaghi, tecnico dell'Inter, ai microfoni di DAZN ha commentato così la vittoria sul campo del Venezia elogiando i suoi calciatori: “Era la terza gara in sei giorni, una cosa inusuale ma abbiamo fatto una gara di personalità, giocando molto bene perché volevamo vincerla e metterla nella nostra direzione. L’unica pecca, contro una squadra che sta facendo molto bene, e non averla chiusa prima. È una vittoria meritata che chiude un’ottima settimana. Brozovic? È un giocatore unico nel suo ruolo, ci dà equilibrio e ci permette di giocare. Dovrò farlo rifiatare prima o poi, ma sta bene e aveva recuperato bene come tutti i compagni. I ragazzi sono stati bravi a non forzare anche perché sapevamo che il Venezia ci aspettava un po' per ripartire, hanno giocato con grande personalità senza rinunciare al palleggio. Abbiamo giocato da Inter come piace a me.- continua il tecnico nerazzurro - Darmian? Purtroppo ha avuto qualcosina e speriamo non sia nulla di grave perché è un giocatore importante che ci sta dando tantissimo. Mercoledì non ci sarà e abbiamo Dumfries che è una risorsa, un ragazzo che ha qualità e voglia imparare. Stasera è entrato bene in campo e poi all’occorrenza ho sempre D’Ambrosio che è una garanzia da dieci anni dell’Inter sia da centrale che da esterno. Calhanoglu sta facendo benissimo come qualità e quantità, contro la Juve la sua prova è stata sottovalutata, ma per me è stata positiva. Dimostra anche grande personalità. L’ho cambiato perché ho visto che si faceva massaggiare al flessore e non ho voluto rischiare visti i tanti impegni di fila. Messaggio a Milan e Napoli? Prima di tutto è un segnale a noi stessi. Dovevamo dare continuità sennò le ultime due gare fatte alla grande non sarebbero servite. Ora abbiamo una gara mercoledì importante in cui recuperare le energie".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000