Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Serie A
Insigne: "Spero Mazzarri possa fare un grande lavoro a Napoli". E poi parla della JuventusTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 dicembre 2023, 18:45Serie A
di Tommaso Bonan

Insigne: "Spero Mazzarri possa fare un grande lavoro a Napoli". E poi parla della Juventus

Tornato a Napoli in questi giorni (domenica ha assistito al match di campionato tra la squadra di Mazzarri e l'Inter al Maradona), Lorenzo Insigne, ora in MLS con il Toronto FC, ha parlato in esclusiva a Sky Sport, nella quale ha ripercorso la sua avventura con la sua squadra del cuore prima di soffermarsi sull'attualità. "Quando torno a Napoli, il profumo lo sento già quando atterro a Roma, anche se le due città sono distanti. Di Napoli mi manca tutto, perché giustamente è casa. Ma non nego che in Canada io e la mia famiglia stiamo benissimo. Come ho detto a mia moglie, che ovviamente mi ha chiesto come è stato tornare allo stadio, ho vissuto emozioni uniche".

"Mazzarri conosce Napoli, sarà un vantaggio"
"Non è come l’anno scorso, ma questi momenti ci possono stare. Ho visto a sprazzi il Napoli di Spalletti e spero che Mazzarri possa fare un grande lavoro, soprattutto mentale, perché ora i ragazzi ne hanno bisogno. Il mister ha tanta esperienza alle spalle, poi in questo periodo in cui è stato fermo sicuramente avrà avuto modo di studiare. La cosa importante è che lui conosce già l’ambiente di Napoli, la società e i tifosi, questo alla lunga sicuramente sarà un vantaggio".


E nel prossimo turno di campionato ci sarà una delle gare più attese, quella contro la Juventus: "Ho giocato tante volte contro la Juve - ha aggiunto Insigne -, ma ricordo soprattutto le partite in cui ho fatto gol. Mi è spiaciuto non poter festeggiare davanti ai nostri tifosi quando ho segnato su rigore a fine partita perché era a porte chiuse (nel 2021, ndr), ma fare tante sfide contro la Juve e segnare contro di loro, da napoletano e tifoso del Napoli, è sempre stato bello. Spero che venerdì il Napoli possa fare una bella prestazione per regalare una gioia ai nostri tifosi".