Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Le Interviste
Ct Ungheria: "C'era una grande differenza tra Italia e Francia, Portogallo e Germania"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
lunedì 12 luglio 2021 15:10Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Ct Ungheria: "C'era una grande differenza tra Italia e Francia, Portogallo e Germania"

Marco Rossi, ct Ungheria, è intervenuto a Radio Punto Zero alla trasmissione Zero Sport

Marco Rossi, ct Ungheria, è intervenuto a Radio Punto Zero alla trasmissione Zero Sport: "La finale dell'Italia l'ho vissuta con grande gioia e ottimismo. Sono in vacanza, abbiamo visto la partita insieme ad amici e poi ci sono stati festeggiamenti fino a notte fonda.

Ad un certo punto avevo pronosticato la finale dell'Italia e la finale, come sempre, poteva essere decisa da un episodio. L'Italia è stata subito tra le favorite dell'Europeo. Grandissimo merito va dato ai giocatori che sono i maggiori protagonisti, ma bravo anche Mancini che ci ha creduto subito. La finale è stata vinta con pieno merito. 

Ungheria? Abbiamo ricalcato il punto di forza dell'Italia: il gruppo. L'Italia aveva più qualità nella media rispetto a Germania, Francia e Portogallo, e poi è stata molto più squadra. Le nostre rivali avevano grande individualità, ma non sempre i singoli formano un grande gruppo.

Di Lorenzo e Insigne? I tifosi napoletani devono essere soddisfatti, contenti e orgogliosi delle prestazioni dei loro due giocatori. Entrambi hanno dimostrato di avere qualità sopra la media e meritavano di essere titolari.

Futuro in Italia? Sono molto contento di come mi trovo in Ungheria, sono molto stimato e apprezzato. Fin quando non cambia l'orizzonte, non è mia intenzione cambiare. In Italia, poi, ci sono tanti allenatori bravissimi".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000