HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » In Primo piano
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

Che fine ha fatto il vero Fabian?

Dal magnifico primo anno a questa seconda stagione fin qui da dimenticare, in cui ha inanellato una serie di sette prove negative consecutive
15.12.2019 08:38 di Pierpaolo Matrone    per tuttonapoli.net   articolo letto 147 volte
Che fine ha fatto il vero Fabian?
© foto di Insidefoto/Image Sport

Le sirene del mercato risuonano con ardore nella sua testa. Quando Mamma Spagna chiama può distrarti, ma sarebbe riduttivo sintetizzare così la crisi di Fabian Ruiz. L'asso spagnolo che mezza Europa invidia al Napoli da un mese e mezzo è soltanto un lontano parente del giocatore che al suo primo anno di Napoli aveva incantato tutti, tifosi e addetti ai lavori, fino a pensare di avere tra le mani un nuovo fuoriclasse del calcio mondiale. Andando ad analizzare le ultime prestazioni, invece, più che un talento pare di ritrovarsi di fronte ad un giocatore normalissimo, un centrocampista come ce ne sono tanti altri in giro. Un talento che ha dimenticato di avere doti innate superiori a tutti gli altri. Un talento che deve ritrovarsi quanto prima.

INSUFFICIENTE DA OTTOBRE - Al Real Betis è esploso, durante la gestione-Ancelotti al Napoli s'è consacrato e nel corso della stessa era ci ha detto tutto e il contrario di tutto. Dal magnifico primo anno a questa seconda stagione fin qui da dimenticare, in cui ha inanellato una serie di sette prove negative consecutive, incappando in una crisi forse anche più profonda di quella che vive la sua squadra. Insufficiente da sette partite di fila: da Roma-Napoli a Napoli-Parma, mai sopra il 6 per le pagelle di Tuttonapoli.net, eccezion fatta per l'1-1 di Liverpool in cui era apparso comunque tra quelli più in difficoltà. L'ultimo match in cui ci ricordiamo di un Fabian ai livelli dello scorso anno è quello con l'Atalanta, poi il buio pesto e basta. Il problema potrebbe essere la posizione e Gattuso ci sta lavorando, ma anche riportarlo nel naturale ruolo di mezzala destra non gli ha fatto bene. Sarà questa una delle matasse da sciogliere: che fine ha fatto il vero Fabian?

LE ULTIME PAGELLE DI FABIAN:
Roma-Napoli, voto 5: "Paga probabilmente lo sforzo con l'Atalanta. Fatica ad entrare nel match, quando accompagna l'azione poi fatica a ritrovare la posizione e chiude con soltanto una cinquantina di palloni".
Napoli-Salisburgo, voto 5,5: "Tanti, troppi errori in uscita. Fatica in non possesso, ma ad intermittenza riesce ad aprire spesso il campo con qualche tocco di prima innescando azioni importanti. Viene fuori nella ripresa, quando cala l'intensità degli austriaci".
Napoli-Genoa, voto 5: "Deludente. E' il giocatore che smista più palloni, ma sono appena 55 ad evidenziare le difficoltà nel prendere in mano il gioco. Soffre quanto rincorre, ma preoccupa il fatto che non riesca a dare qualità quando è in possesso. Ancora una volta male al tiro da fuori almeno in tre occasioni".
Liverpool-Napoli, voto 6: "Recuperato in extremis, non è al meglio e si vede soprattutto nell'ultima mezz'ora".
Napoli-Bologna, voto 5: "Enorme mole di gioco, spesso aprendo sugli esterni, ma non riesce a trovare il colpo risolutore. Svirgola un pallone che per poco manda Dzemaili al gol. Nella ripresa si sbilancia alla ricerca del gol e lascia spazio alle spalle".
Udinese-Napoli, voto 5,5: "Fatica a rientrare sul gol o a disturbare il portatore di palla. Meglio nella ripresa quando si gioca in una metà campo e può far valere la sua qualità, ma perde tanti duelli e non trova mai il varco giusto".
Napoli-Parma, voto 5,5: "Non convince, come l'ultimo periodo, anche se agisce da mezzala e quasi sempre in proiezione offensiva visto il risultato. Arriva al tiro spesso senza colpire bene, non trova l'ultimo passaggio ma solo la giocata laterale".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510