Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
AUDIO - Aronica: "Con Mazzarri ritrovati entusiasmo ed empatia. Ingiuste le critiche a Meret"
giovedì 30 novembre 2023, 23:50Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

AUDIO - Aronica: "Con Mazzarri ritrovati entusiasmo ed empatia. Ingiuste le critiche a Meret"

"Se ci fosse stata una squadra che meritava il vantaggio sul 2-2, questa era il Napoli".
Ospiti: Impallomeni:" Napoli rivitalizzato. Osimhen me lo aspetto dal primo minuto contro l'Inter." Padovan:"Questo Napoli può battere l'Inter. Milan -Pioli storia finita ma non esonero." Aronica:"Le critiche a Meret ingiuste, uno dei migliori profili." Maracana Con Marco Piccari e Stefano Impallomeni;
00:00
/
00:00

A dire la sua sul Napoli a Tmw Radio, durante 'Maracanà', è stato l'ex difensore azzurro Salvatore Aronica.

Che prestazione è stata quella del Napoli?
"Se ci fosse stata una squadra che meritava il vantaggio sul 2-2, questa era il Napoli. Purtroppo alcuni errori individuali hanno pregiudicato il risultato finale. Purtroppo nel momento migliore è arrivato subito il pari. Vedo un Napoli in crescita, con Mazzarri ha ritrovato empatia, entusiasmo, fa ben sperare per il futuro. Un ko con il Real ci sta".

Molte critiche a Meret:
"Sono ingiuste, è uno dei migliori portieri italiani. C'è stata una indecisione ma ritengo che sia uno dei profili migliori. Il Napoli è in buone mani".

Osimhen dal 1' con l'Inter?
"Atalanta e Real erano un test per la sua condizione, credo che partirà dall'inizio perché ha ritrovato bene il campo. E' quel valore aggiunto che ha fatto la differenza".

Simeone ha giocato molto bene, non meriterebbe una squadra che gli dia sempre la titolarità?
"Ha dimostrato di essere un grande professionista, a Napoli ha trovato il suo habitat, a livello tecnico potrebbe servire a tutte le big. Ma sono scelte personali".