Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / L'Editoriale
Finalmente il NapoliTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 19:56L'Editoriale
di Francesco Molaro
per Tuttonapoli.net

Finalmente il Napoli

Una squadra finalmente viva batte un Sassuolo alle corde

Che bello rivedere il nostro Napoli, certo il Sassuolo non è squadra in questo momento e subisce il travolgente cuore azzurro. Osimhen cambia il Napoli, finalmente, potremo aggiungere. Il Sassuolo però inizia bene, tiene il campo e incredibilmente passa anche in vantaggio. Giocata in area dopo un batti e ribatti Racic da fuori indovina un tiro che batte Meret. Il Napoli finalmente pero reagisce e inizia giocare. Il gol arriva con Rrahmani che si trova nel posto giusto al momento giusto dopo un tacco di Anguissa. Il Napoli riparte veloce e con Osimhen trova il vantaggio. Di Lorenzo serve Politano che serve il nigeriano che insacca. Il Napoli finalmente gioca sulle ali dell’entusiasmo e trova il terzo gol. Ancora Politano, ancora Osimhen che la butta dentro.

Nella ripresa il Napoli entra ancora arrabbiato, il Sassuolo sbaglia la costruzione dal basso. Kvara recupera e serve Osimhen che cala la sua tripletta. Il Napoli gioca in scioltezza e finalmente Kvara trova il gol. Azione veloce con Osimhen che serve Kvara che con la sua giocata tipo cala il pokerissimo. Il Napoli non è sazio e Kvara approfitta dell’ennesimo errore e batte ancora Consigli. Una vittoria convincente contro un avversario scadente, ma sono tre punti che regalano serenità a tutto l’ambiente partenopeo.