Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
DAZN, Behrami: "Se gioca così, il Napoli non ha limiti. Può ancora arrivare quarto!"TUTTO mercato WEB
mercoledì 28 febbraio 2024, 22:20Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

DAZN, Behrami: "Se gioca così, il Napoli non ha limiti. Può ancora arrivare quarto!"

Presente negli studi di Dazn, l'ex azzurro Valon Behrami ha analizzato il 6-1 che questa sera il Napoli ha rifilato al Sassuolo al Mapei Stadium.

Presente negli studi di Dazn, l'ex azzurro Valon Behrami ha analizzato il 6-1 che questa sera il Napoli ha rifilato al Sassuolo al Mapei Stadium: "Al di là dei punti guarderei l'atteggiamento della squadra, può assolutamente rimontare e puntare al quarto posto. In questa squadra fa tutto l'atteggiamento perché il potenziale c'è. Se l'atteggiamento è questo, il Napoli non ha limiti. Stasera mi è piaciuta la dedizione di questa squadra. L'allenatore le idee le mette in pratica in pochi giorni, poi tutto dipende dalla reazione dei giocatori e oggi la squadra ha reagito secondo i dettami del suo allenatore. Contro il Cagliari il Napoli ha trovato delle difficoltà e oggi s'è migliorato. L'allenatore ha chiesto grande voglia di fare, ha messo delle regole e si vede che viene rispettato".

Sul Sassuolo, squadra penultima in classifica con soli 20 punti conquistati in 26 partite: "Il Sassuolo non è consapevole del rischio che sta correndo, non ha percezione del pericoloso. Lo si è visto sul passaggio di Matheus Henrique in occasione dell'1-3: sei sotto 2-1 e in quella occasione devi essere più concreto, più concentrato".