Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Sindaco Dimaro: "Quest'anno la gigantografia la mettiamo all'ultimo, se dicessi che c'è già Koulibaly..."
lunedì 4 luglio 2022, 17:00Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Sindaco Dimaro: "Quest'anno la gigantografia la mettiamo all'ultimo, se dicessi che c'è già Koulibaly..."...

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto il sindaco di Dimaro, Andrea Lazzaroni.

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto il sindaco di Dimaro, Andrea Lazzaroni: “Il tappeto a Dimaro è sempre azzurro. Ci aspettiamo l’affluenza al massimo come prima del Covid, una grande festa. Purtroppo oggi è una brutta giornata per le montagne del Trentino, visto che c’è stata una tragedia enorme. Il Napoli troverà sempre la nostra ospitalità e le nostre montagne bellissime, soprattutto troverà anche un po’ di caldo. Ora durante l’ora di pranzo scende quella pioggerella utile a rinfrescare l’ambiente. Noi abbiamo fiumi sempre ben forniti. E una tribuna in più che dovrebbe dare i mille posti soliti, il campo è perfetto, siamo pronti.

De Laurentiis? Sarebbe strano se non venisse, la mattina fa sempre allenamento. In questi giorni prima del ritiro non ci sono mai in ufficio e credo che anche il presidente sia molto indaffarato, quindi ci siamo sentiti poco. Quando gli chiedo qualcosa mi dice di fare il mio mestiere. Kvaratskhelia è la novità dell’anno, vogliamo vederlo giocare. Quest’anno cambieremo l’immagine all’ultimo secondo, se dicessi già che c’è Koulibaly non verrebbero le persone. Dopo il Napoli arriverà la Cremonese, che era già stata qui due anni fa quando era in Serie B perché il Napoli non venne. Ho creduto molto nello scudetto quest’anno poi alla fine ci sono stati dei problemi, sembrava che gli azzurri all’inizio non si fermassero mai”.