Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / In Primo piano
Cds - KK mai alla Juve! Colpo di teatro di ADL: offerti gli attuali 6mln fino al 2027!TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
giovedì 7 luglio 2022, 09:16In Primo piano
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Cds - KK mai alla Juve! Colpo di teatro di ADL: offerti gli attuali 6mln fino al 2027!

La contromossa è orchestrata direttamente da Los Angeles qualche giorno fa, senza neanche attendere il ritorno in Italia in agenda domenica

L'incontro Ramadani-Juventus non ha lasciato indifferente il Napoli. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, il club partenopeo ha fatto sapere che "non venderà Koulibaly alla Juve neanche se dovesse offrire i 40 milioni di euro della sua valutazione. O magari di più, molto di più: questo è un punto fermo, è un muro invalicabile fino a prova contraria. E' così, va così: se da Torino arriverà un'offerta in un plico bianco e nero sarà rispedita al mittente"

La contromossa è orchestrata direttamente da Los Angeles qualche giorno fa, senza neanche attendere il ritorno in Italia in agenda domenica: "De Laurentiis ha fatto all-in e a sua volta ha offerto a Kalidou un rinnovo faraonico del contratto in scadenza nel 2023. Tra un anno. I dettagli: prolungamento fino al 2027 alle stesse cifre del rapporto in scadenza nel 2023. Ovvero: 6mln di euro che dunque pareggiano il suo ingaggio attuale. Un autentico colpo di teatro che spazza via la maschera triste della crisi e supera i limiti autoimposti dal club. E ora, la palla passa al giocatore. Che sente ancora addosso gli occhi affascinanti di Chelsea, Psg e Barça". Una svolta faraonica, ma ora la palla apassa al giocatore.