Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / In Primo piano
Stadio Maradona, il Comune fa lo sconto ad ADL per il fitto nel periodo Covid! Cifre e dettagliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
domenica 13 novembre 2022, 08:03In Primo piano
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Stadio Maradona, il Comune fa lo sconto ad ADL per il fitto nel periodo Covid! Cifre e dettagli

Aurelio De Laurentiis aveva avanzato una richiesta di sconto sul fitto dello stadio Diego Armando Maradon.

Aurelio De Laurentiis aveva avanzato una richiesta di sconto sul fitto dello stadio Diego Armando Maradona, ai sensi del decreto legge approvato nel 2020 in piena pandemia per gli impianti sportivi, e il Comune di Napoli l'ha accettata. La giunta Manfredi ha abbonato quasi 800 mila euro al club azzurro

A riportarlo è La Repubblica: "Si punta così a rientrare nella giusta correttezza dei rapporti di dare e avere, visto che a inizio anno si era calcolato un debito del Calcio Napoli nei confronti del Comune di 3,4 milioni di cui 2,4 per il periodo Covid. Ma il ragioniere generale fa notare: "Si evidenzia che la rideterminazione delle condizioni economiche della convenzione resta subordinata al pagamento dei canoni di concessione da parte della società sportiva Calcio napoli". Tradotto: sconto sì, ma il Napoli paghi il dovuto. [...] In cifre si tratta di cancellare dal bilancio comunale 292 mila euro nel 2020, 351 mila nel 2021 per un totale di 643 mila e 144 mila per il 2022. "Nella ridefinizione del canone per le tre stagioni - si legge nella delibera - è stata comunque garantita l'intera copertura dei costi di gestione dello stadio per singola stagione sportiva".