Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Serie A
Superlega, altro comunicato della UEFA: stop al pagamento delle sanzioni per i 9 club ritiratiTUTTOmercatoWEB.com
martedì 28 settembre 2021 11:15Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Superlega, altro comunicato della UEFA: stop al pagamento delle sanzioni per i 9 club ritirati

Altro comunicato ufficiale da parte della UEFA sul caso Superlega. In quest'ultimo il massimo organo del calcio europeo ha annunciato che per i nove club che si sono ritirati dal progetto non sarà richiesto il pagamento degli importi offerti nella dichiarazione di maggio finché saranno in corso i procedimenti di Madrid. Questo il testo completo: "La UEFA prende atto della lettera inviata oggi dall'Organo di Appello UEFA indipendente con cui i procedimenti disciplinari aperti contro FC Barcelona, Juventus FC e Real Madrid CF per una potenziale violazione del quadro normativo UEFA in relazione al cosiddetto progetto ‘Super League’ sono stati dichiarati nulli, senza pregiudizio alcuno, come se non fossero mai stati aperti.

La UEFA osserva che la dichiarazione dell'Organo di Appello dà seguito alla notifica formale di un'ordinanza che concede alla UEFA alcuni giorni per chiarire la sua conformità con le decisioni del Tribunale Commerciale n. 17 di Madrid.

La UEFA comprende il motivo per cui i procedimenti disciplinari sono dichiarati nulli. La UEFA ha sempre agito in buona fede e ha compreso che la decisione del suo organo disciplinare indipendente, l'Organo di Appello UEFA, di sospendere i procedimenti disciplinari era totalmente conforme all'ordinanza del Tribunale Commerciale n. 17 di Madrid, e poiché da allora le tre società menzionate sopra sono state ammesse alle competizioni UEFA per club. La UEFA rimane dell'avviso di aver sempre agito non solo secondo i propri statuti e regolamenti, ma anche secondo le leggi dell'Unione Europea, della Convenzione Europea dei diritti dell'uomo e delle leggi svizzere in relazione al cosiddetto progetto Super League. La UEFA rimane fiduciosa e continuerà a difendere la sua posizione in tutte le giurisdizioni pertinenti.

In relazione alla Dichiarazione di impegno ricevuta dalla UEFA a maggio 2021 da nove dei 12 club fondatori della cosiddetta European Super League, con la quale nove club informavano la UEFA della decisione unilaterale di ritirarsi dal progetto, la UEFA ha informato tali club che, alla luce dei procedimenti in corso presso il Tribunale di Madrid, e per evitare complicazioni superflue, la UEFA non richiederà il pagamento degli importi offerti nella dichiarazione di maggio finché saranno in corso i procedimenti di Madrid, che tra le altre parti coinvolgono la UEFA.

Da parte sua, la UEFA continuerà ovviamente a rispettare e onorare tutte le clausole contrattuali stipulate con questi nove club dopo il ricevimento delle suddette Dichiarazioni.

La UEFA continuerà ad adottare tutte le misure necessarie, nel totale rispetto delle leggi nazionali ed europee, per difendere gli interessi della UEFA e di tutti gli interlocutori del calcio".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000