Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Altre Notizie
TMW RADIO - Di Napoli: "Per Dybala la piazza ideale sarebbe Napoli. Koulibaly insostituibile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 16 luglio 2022, 07:59Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Di Napoli: "Per Dybala la piazza ideale sarebbe Napoli. Koulibaly insostituibile"


A parlare dei temi del giorno a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e tecnico Arturo Di Napoli.

Napoli, un colpo alla Dybala riaccenderebbe la piazza?
"Assolutamente sì. Dybala deve capire qual è la sua reale dimensione. Si è creato intorno a lui una grande confusione ed è lui che ne paga le conseguenze. A Napoli uno come lui accenderebbe l'entusiasmo, si rilancerebbe in pieno".

Sarà così facile sostituire Koulibaly?
"Un conto è sostituire Koulibaly per 4-5 gare e tutti in difesa si responsabilizzano e un conto farne a meno sempre. Koulibaly è cresciuto tanto, non se ne poteva fare a meno così facilmente. Credo sia insostituibile uno come lui".

Ancora convinto che era meglio sacrificare Koulibaly piuttosto che Osimhen?
"Per me è più facile sostituire il difensore che l'attaccante, perché questo è più giovane e può crescere ancora e potrà avere ancora più mercato più avanti. Koulibaly aveva fatto il suo tempo".

La convince Acerbi?
"E' un giocatore di livello, ha esperienza, ma se devo dire se è l'ideale sostituto dico no, perché Koulibaly era troppo forte. Bisogna vedere cosa vuole per il suo gioco Spalletti. De Vrij? Sì, ma l'input deve darlo il tecnico".