HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » parma » News
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Sampdoria-Parma 0-1, agli emiliani basta Kucka. Sepe protagonista

08.12.2019 20:05 di Giuseppe Emanuele Frisone    per parmalive.com   articolo letto 76 volte
Sampdoria-Parma 0-1, agli emiliani basta Kucka. Sepe protagonista
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Parma torna alla vittoria dopo aver collezionato solo un punto nelle scorse due gare, e lo fa badando più alla concretezza che allo spettacolo. Decide una zuccata di Kucka nel primo tempo, mentre nella ripresa i crociati trovano in Sepe un baluardo fondamentale nella conquista di questo successo. Di seguito, la sintesi della gara:

LA SBLOCCA KUCKA - Buono l'approccio iniziale dei ragazzi di D'Aversa, capaci di collezionare alcune occasioni interessanti, in particolare con Kucka, e allo stesso tempo di tenere un discreto palleggio. La Sampdoria è parsa sorpresa dall'inizio gara dei crociati, che sono riusciti a sbloccare la situazione quasi allo scoccare della metà della frazione, con il già menzionato centrocampista slovacco. Proprio Kucka, infatti, ha impattato alla perfezione di testa un corner di Hernani, battendo l'incolpevole Audero. Nella seconda metà del primo tempo è però venuta fuori a poco a poco la squadra blucerchiata, che è riuscita ad alzare il proprio baricentro collezionando diverse occasioni. Decisivo, in particolare, un intervento di Sepe su Vieira da distanza ravvicinata. In ogni caso, nonostante la chiusura in crescendo del Doria, il Parma chiude i primi 45' in vantaggio. 

EPISODI A FAVORE DEL PARMA - I secondi 45' di Sampdoria-Parma si giocano sugli episodi. Non è un secondo tempo emozionante quello del Ferraris, dove i doriani cercano il pareggio mentre il Parma cerca soprattutto di difendersi. I crociati tentano di farsi vedere soprattutto in contropiede con Gervinho, ma l'azione dell'ivoriano appare piuttosto isolata anche perché viene a mancare il solito apporto di Kulusevski (oggi decisamente in ombra). Il Doria va ad un soffio dall'1-1 con Gabbiadini, che su punizione centra la traversa. Quando D'Aversa è costretto a togliere Cornelius - che è reduce da un infortunio e non ha i 90' nelle gambe - il raggio d'azione del Parma arretra ancora. L'ingenuità del neo entrato Dermaku costa un rigore ai crociati: della battuta si incarica Quagliarella che si fa ipnotizzare da Sepe; sulla ribattuta lo stesso Quagliarella mette in rete ma Jankto, autore dell'assist, era entrato in area in anticipo. Gol annullato, quindi. Nel finale di gara ancora Sepe protagonista da due passi su Colley: finisce così, con il Parma che, pur autore di una prestazione non spettacolare, può esultare per aver colto una vittoria fondamentale..


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Parma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510