Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / Interviste
Pecchia a Sky: "Prender gol così fa rabbia. Molto contento di Partipilo"
sabato 17 febbraio 2024, 16:32Interviste
di Tommaso Rocca
per Parmalive.com

Pecchia a Sky: "Prender gol così fa rabbia. Molto contento di Partipilo"

A pochi minuti dall'incredibile vittoria contro il Pisa, mister Fabio Pecchia ha commentato la sfida ai microfoni di Sky: “Abbiamo rischiato, ora è una bella soddisfazione. Bello, ma partita ancora una volta vissuta così. Abbiamo lavorato male sul gol subito, fa rabbia perché nel secondo tempo a mio avviso abbiamo tenuto la partita sotto controllo, contro una squadra che ha palleggio, qualità e giocatori esperti. Siamo stati cinquanta minuti nella loro metà campo. Mi dispiace perché è vero, la abbiamo recuperata, ma ci sarebbe stato da piangere per aver buttato via due punti".

Avete dimostrato grande carattere, avete vinto una partita che sembrava finita.
“Tanta voglia di vincere. Primo tempo molto bello, noi abbiamo creato tantissimo, loro hanno anche avuto un buon fraseggio e su una seconda palla hanno trovato il pareggio. Ritmi altissimi nel primo tempo e nel secondo noi abbiamo continuato su questa strada, siamo stati praticamente nella loro metà campo tenendoli bassi, senza subire niente. Sono felicissimo per chi è entrato, Charpentier, Camara e soprattutto Partipilo: i suoi nove minuti di oggi sono fondamentali per lui e per il gruppo. Sono veramente contento".

Ora Partipilo reclamerà una maglia da titolare.
"La maglia da titolare la chiede da tempo, sta lavorando bene. Stare ai margini e continuare a lavorare con questa applicazione e serietà mi permette di avere più margine di scelta. E’ lunghissima, abbiamo bisogno di tutti, con le giuste energie fisiche e mentali. Può già giocare anche la prossima. Per me è stato un gran segnale".