Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / News
Dura contestazione a Palermo contro Brunori: "Ma quale capitano, torna a Petrignano"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 maggio 2024, 12:14News
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Dura contestazione a Palermo contro Brunori: "Ma quale capitano, torna a Petrignano"

Arriva la spaccatura fra una parte della piazza rosanero e Matteo Brunori. L'attaccante del Palermo dopo l'eliminazione dai playoff aveva dichiarato: "Speravamo di fare l’impresa e da capitano sono orgoglioso dei miei compagni. La società vuole la Serie A, spero di non aspettare tanto. Non siamo stati continui per tutta la stagione, questa cosa non va bene in Serie B. Sicuramente giocare a Palermo non è semplice: hai delle pressioni che ti responsabilizzano, ma a volte la piazza in un attimo ti può distruggere". Queste dichiarazioni hanno provocato la reazione della piazza e nella serata di oggi in città è stato esposto uno striscione a firma UCS: "Della nostra città non sei degno. Ma quale capitano, torna a Petrignano. Brunori vattene".

E così per l'attaccante con un passato nel Parma potrebbero aprirsi anche le porte della Serie A: Empoli e Genoa ci avevano pensato già lo scorso gennaio.

LEGGI ANCHE - Pecchia: "Lavorare con Benitez è stato molto formativo. Il Real Madrid ti mette a contatto con le stelle"