Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / parma / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 28 ottobreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
giovedì 29 ottobre 2020 01:00Serie A
di Luca Bargellini

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 28 ottobre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
MILAN, OCCHI SU KABAK E LOVATO PER LA DIFESA. ROMA, EMENALO IN POLE PER IL RUOLO DI DS. INTANTO PETRACHI CHIEDE 5 MILIONI DI RISARCIMENTO. NAPOLI, GATTUSO E IL RINNOVO. CON IL PUNTO INTERROGATIVO DELLA CLAUSOLA

MILAN
Stefano Pioli, tecnico del Milan, parla alla vigilia della sfida allo Sparta Praga delle insidie che potrà portare la seconda sfida di Europa League. Questa la risposta circa il mercato di gennaio: "Voi pensate già a gennaio, ma noi no perché abbiamo ancora tante partite. Abbiamo le idee chiare e se avremo l'occasione miglioreremo la squadra".
Manca ancora un po' alla riapertura del mercato, ma in casa Milan - sottolinea La Gazzetta dello Sport - hanno già ben chiaro in testa che a gennaio bisognerà rinforzare la difesa, in particolare il reparto dei centrali: nel mirino del Milan ci sono sempre Ozan Kabak dello Schalke 04 e Matteo Lovato del Verona (entrambi del 2000).

ROMA
"Michael Emenalo ha scelto la Roma. Ma la Roma non lo ha ancora scelto". Così Il Corriere dello Sport in edicola questa mattina in merito alla scelta del nuovo direttore sportivo della Roma. L'ultimo incontro con i Friedkin, andato in scena a Londra, è stato molto proficuo. Emenalo ha avuto garanzie sull’autonomia decisionale nel ruolo che lo valorizza meglio, ovvero sulla scelta dei calciatori. Ryan Friedkin in particolare è stato conquistato dai modi gentili di questo dirigente nigeriano diventato famoso nell’ambiente tra Chelsea e Monaco. Tuttavia il club giallorosso sta ancora sondando diversi profili per il ruolo di direttore sportivo. Emenalo aspetta solo una chiamata per spostarsi a Trigoria.

Gianluca Petrachi ha chiesto alla Roma 5 milioni come risarcimento a seguito del suo licenziamento. È quanto si evince dalla relazione finanziare per l'esercizio chiudo al 20 giugno. Prima udienza il 4 novembre: "Con comunicazione del 18 giugno 2020 la Società ha avviato una procedura disciplinare nei confronti del sig. Gianluca Petrachi ex art. 7, legge n. 300/700. In particolare, la Società ha addebitato al sig. Gianluca Petrachi una serie di condotte legate alla gestione dell’area sportiva anche durante il periodo di c.d. “lockdown”, nonché legate a dichiarazioni rilasciate dallo stesso pubblicamente ed aventi ad oggetto critiche aperte alla Società ed alla gestione della stessa. Inoltre, con la citata comunicazione del 18 giugno 2020, veniva contestato al sig. Petrachi di aver usato toni offensivi nei riguardi del Presidente Pallotta. Con nota del 23 giugno 2020, il sig. Petrachi, in ossequio al termine di difesa concesso dalla Società, ha rassegnato le proprie giustificazioni, respingendo ogni addebito. Con comunicazione del 24 giugno 2020, la Società ha comunicato al sig. Petrachi l’esonero dall’incarico di Direttore Sportivo. In data 3 luglio 2020, la Società ritenendo di non poter accogliere le giustificazioni rassegnate ha disposto, inoltre, il licenziamento per giusta causa del Direttore Sportivo ritenendo che i fatti contestati non consentissero la prosecuzione, neppure provvisoria, del rapporto di lavoro. In data 17 agosto 2020, il sig. Petrachi iscriveva al ruolo, dinanzi alla Sezione Lavoro del Tribunale di Roma, il ricorso volto ad ottenere l’accertamento della nullità ovvero dell’illegittimità del licenziamento del 3 luglio 2020 e, conseguentemente, la condanna dell’A.S. Roma S.p.A. al risarcimento dei danni patiti, per un petitum complessivo di euro 5 milioni circa. La prima udienza si terrà in data 4 novembre 2020. Il rischio di soccombenza è ritenuto possibile”.

NAPOLI
Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, è stato intervistato in esclusiva da Napolimagazine.com. Queste alcune dichiarazioni del centrale azzurro: "I tifosi del Napoli mi hanno dato tanto da quando sono arrivato e voglio restituire la stessa fiducia che ho ricevuto dal primo giorno che sono qui. La fiducia che mi hanno dato i tifosi è stata importante, mi hanno dato ulteriore conferma della scelta che ho fatto di rimanere qua. Sono molto contento oggi, stiamo facendo un bel lavoro, la mia famiglia sta bene a Napoli ed io sono felice di essere qua".
Alla vigilia del match di Europa League contro la Real Sociaedad Gennaro Gattuso ha parlato anche del suo futuro con un rinnovo già in ponte con gli azzurri: "Sono qui da quasi un anno e s'è creato un bel rapporto e non solo col presidente. L'ultima cosa che voglio fare è litigare col presidente. Io sto bene al Napoli, voglio restare qui e come io rispetto il presidente credo che la soluzione si troverà. La clausola è un qualcosa che non mi piace, ma la voglia di rimanere e la voglia di rimanere qui è tanta, credo la soluzione si troverà".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000