Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / parma / Serie A
Tripletta di CR7 e Higuain. La Juve schianta il Cagliari 4-0 allo StadiumTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 06 gennaio 2020 16:52Serie A
di Simone Bernabei

Tripletta di CR7 e Higuain. La Juve schianta il Cagliari 4-0 allo Stadium

Una Juventus forte, concreta ed equilibrata ha la meglio su un Cagliari quadrato (almeno nel primo tempo) ma fin troppo remissivo, in certi momenti della gara. 4-0 il finale dello Stadium, risultato maturato grazie alla tripletta di Cristiano Ronaldo e alla rete di Gonzalo Higuain.

NEL PRIMO TEMPO SOLO LA TRAVERSA DI DEMIRAL - La prima frazione si chiude sullo 0-0, con la Juventus che tiene in mano il pallino del gioco e prova a creare azioni pericolose ed il Cagliari che si difende ordinatamente provando a far male in ripartenza. Nella prima mezzora le conclusioni portano le firme di Ramsey e Dybala, ma la mira non è delle migliori. Quindi al 35' l'occasione più nitida dell'intera frazione, con Demiral che svetta sulla testa di Walukiewicz e il pallone che si stampa sulla traversa.

SUBITO CR7 A INIZIO RIPRESA - La ripresa si apre con lo stesso copione del primo tempo, ovvero con la Juve che fa la partita ed il Cagliari che prova a difendersi con ordine. Ma gli schemi saltano al 49' quando Klavan sbaglia un retropassaggio per Walukiewicz sul quale si avventa Cristiano Ronaldo che a tu per tu con Olsen non può proprio sbagliare. Il Cagliari accusa il colpo e dopo una manciata di secondi rischia il tracollo, ma Olsen si supera con un grande riflesso sulla conclusione di Dybala.

LA JUVE CONTINUA A SPINGERE, CR7 RADDOPPIA - Il vantaggio sblocca mentalmente la Juventus che inizia così a giocare con maggiore spensieratezza. Anche se nonostante la netta superiorità bianconera è il Cagliari a farsi vedere con un bel colpo di testa di Simeone fermato solo dalla traversa. L'alzta di cresta isolana è però un fuoco di paglia, con la Juventus che continua a creare occasioni soprattutto con Dybala: la Joya prima si fa parare una punizione da Olsen, poi conquista un calcio di rigore per fallo di Rog. Sul dischetto, al 68esimo, si presenta ancora Cristiano Ronaldo che con freddezza realizza e porta il risultato sul 2-0.

IL CAGLIARI GETTA LA SPUGNA, LA JUVE DILAGA - La reazione del Cagliari è fin troppo morbida e la Juventus ne approfitta per arrotondare il risultato: all'81 c'è gloria anche per Gonzalo Higuain, bravo a sfruttare una palla profonda di Ronaldo, saltare Klavan e battere Olsen per la terza volta in giornata. La furia bianconera però non è ancora sopita e 60 secondi dopo Cristiano Ronaldo porta a casa la sua personale tripletta con un gol da posizione decentrata a sinistra nell'area di rigore. E' l'ultimo squillo di una gara che ha visto i bianconeri brillare nel secondo tempo. E dopo 3' di recupero e un palo colpito da Joao Pedro l'arbitro Giacomelli fischia la fine su risultato di 4-0.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000