Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / parma / Serie A
Lampo di Calhanoglu, poi tante occasioni sprecate. Milan avanti sul Benevento all'intervalloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PHOTOVIEWS
sabato 01 maggio 2021 21:38Serie A
di Gaetano Mocciaro

Lampo di Calhanoglu, poi tante occasioni sprecate. Milan avanti sul Benevento all'intervallo

Vantaggio di misura del Milan sul Benevento dopo 45' ben giocati in cui l'1-0 è forse un risultato troppo stretto per gli uomini di Stefano Pioli, scesi in campo sin dalle prime battute determinati a mettere alle spalle il brutto ko subito lunedì sera contro la Lazio. Il calendario offre ai bianconeri un avversario che oltre ad essere inferiore sulla carta sta vivendo un momento di forma e anche psicologico ben peggiore: un successo nelle ultime 17 partite per i sanniti.

Si rivede Zlatan Ibrahimovic, che ha saltato le ultime tre partite, due delle quali per infortunio. Alessio Romagnoli, poco più di un quarto d'ora cinque giorni fa, trova una maglia da titolare che mancava dal 7 marzo. Leao è preferito a Rebic, Dalot a Calabria. Iago Falque è la novità di Pippo Inzaghi: lo spagnolo, grande acquisto di inizio anno, gioca solamente la sua quarta partita da titolare in questo campionato.

Milan in vantaggio dopo 6' con Hakan Çalhanoğlu. Splendida azione corale che ha coinvolto il turco con Kessié e Saelemaekers. Assist del belga, velo dell'ivoriano e rasoterra preciso del numero 10 che la mette nell'angolino alla sinistra di Montipò. È il suo quarto gol in questo campionato.

Rossoneri che nei minuti immediatamente successivi hanno la possibilità di raddoppiare, ma peccano di precisione: ci prova Saelemaekers e anche Leao ha una grande occasione, al termine di una bella azione di contropiede ma che spreca tirando addosso a Montipò. L'incapacità di allungare dà fiducia al Benevento che col passare dei minuti inizia ad aumentare il suo baricentro, arrivando anche in più di un'occasione al tiro. Partita ancora aperta per i prossimi 45', grazie soprattutto a Montipò che nel finale di primo tempo dice no a Théo Hernandez ma soprattutto a Ibrahimovic.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000