Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / perugia / News
Domani aprono i baracconi con tante nuove regole da rispettare
venerdì 08 ottobre 2021 15:00News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Domani aprono i baracconi con tante nuove regole da rispettare

Niente alcoolici, niente bevande vendute in bottigliette o lattine e obbligo del green pass e della mascherina. Sono queste le regole per i Baracconi che aprono questo sabato. Come scrive Michele Nucci su La Nazione, Le ha stabilite il Comune in una ordinanza molto rigida che tiene conto sia degli aspetti legati al Covid che di quelli sull’ordine pubblico. E proprio da quest’ultimo aspetto si comincia. «Il Luna Park, uno dei parchi di divertimento temporanei più grandi d’Italia, richiama ogni anno migliaia di visitatori. Un evento, allestito in un’area di circa 12.520 metri quadrati con un affollamento massimo ipotizzabile di 8.764 presenti, che ospita circa 130 attrazioni di piccole medie e grandi dimensioni». Fatta la premessa ecco la situazione emersa al termine della riunione della Commissione provinciale del pubblico spettacolo. «La vendita e somministrazione di bevande alcoliche, nonché la vendita di bevande in contenitori di vetro e lattine – viene spiegato nell’ordinanza –, potrebbero costituire circostanze idonee ad alimentare disordini, risse, tumulti e lancio di oggetti, con conseguente possibilità di danno a persone e cose. Circostanze ingenerano timori per l’incolumità delle persone, diminuendo così il senso di sicurezza percepito». Poi però c’è un altro elemento di cui tenere conto: «Immediatamente a ridosso dell’area Luna Park è presente la stazione minimetrò “Pian di Massiano” che rappresenta un’importante area di stazionamento e via di accesso al parco in questione». Qui ci sono spazi commerciali nei quali, pubblici esercizi e distributori automatici e «al fine di evitare situazioni di rischio legate alla detenzione di bottiglie in vetro e lattine, acquistate dalle attività della stazione minimetrò, è altresì necessario vietare la vendita di bevande anche a tutti gli operatori commerciali che operano in questa area». Da qui i divieti: agli operatori commerciali dei Baracconi quello di vendita di bevande con gradazione superiore a 5 gradi di volume alcolico nonché il divieto di vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro ed in contenitori metallici, quest’ultimo esteso anche alle attività del centro commerciale. Quanto all’accesso nell’area del Luna Park sarà consentito ai soggetti muniti di green pass, fatta eccezione per quelli esentati sulla base di idonea certificazione medica e i bambini sotto ai 12 anni. Poi dentro l’area ci sarà l’obbligo di indossare le mascherine, fatta eccezione per i bambini di età inferiore a sei anni e le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina nonché le persone che devono comunicare con un disabile.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000