Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / perugia / News
Ad Ellera e Mantignana si sono giocate quattro gare del Torneo della Pace, ma in pochi lo sapevano
venerdì 27 maggio 2022, 09:01News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net

Ad Ellera e Mantignana si sono giocate quattro gare del Torneo della Pace, ma in pochi lo sapevano

Si è  conclusa con successo la settima edizione del Torneo della Pace, già Internazionale Cup, per Rappresentative Nazionali Giovanili Dilettantistiche e club prof Under 16. Il Comune di Corciano ha partecipato gareggiato in quattro partite, due disputate sul campo di Ellera ed altrettante su quello di Mantignana. Una occasione di confronto e scambio con giovani atleti in rappresentanza di  Società sportive provenienti non solo dall’Italia ma anche da  Lituania, Emirati Arabi, Canada e Romania. A conclusione del  Torneo, durante una cerimonia di saluto, Luigi Repace Presidente del Comitato regionale umbro della Figc ha ringraziato tutti gli organizzatori con una targa ricordo. Per il  Comune di Corciano era presente l'assessore Andrea Braconi che ha portato i saluti del Sindaco Cristian Betti e di tutta l’amministrazione comunale, ribadendo l’importanza delle sport come un momento di confronto fra i giovani che va al di là del risultato, perché è importante sviluppare amicizia socialità e fratellanza. "La  migliore vittoria - ha ribadito l’assessore - è tornare a stare insieme e condividere la stessa passione per il calcio, indipendentemente da quale sia il luogo di nascita".