Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / perugia / News
Il gran successo della Strafoligno: spettacolo per le vie della città con centinaia di podisti in gara
sabato 22 giugno 2024, 11:48News
di Redazione Perugia24.net
per Perugia24.net
fonte Antonello Menconi

Il gran successo della Strafoligno: spettacolo per le vie della città con centinaia di podisti in gara

(LINK per altro articolo) Una bella gara per una bellissima serata di sport. Con tanto caldo, ma anche tante emozioni (foto di Roberto Visconti). Alla fine sono stati Marika Monaldi e Jean Marie Vianney Niyomukiza ad aggiudicarsi la vittoria nella Strafoligno 2024 lanciata dagli organizzatori con lo slogan “la notturna più veloce d’Italia”. Il caldo asfissiante non ha fermato gli oltre 620 atleti giunti appunto al traguardo e provenienti da varie regioni italiane, oltre che anche dall'estero (c'era infatti pure una rappresentanza dal Belgio), che si sono dati appuntamento al parco dei Canapé per l’edizione 2024 della 10 km organizzata come sempre dall’Atletica Winner Foligno. Grande spettacolo per le vie del centro di Foligno e grande bagarre sin dalla gara femminile, disputata iunsieme al gruppo dei podisti con un accredito superiore ai 40 minuti sulla distanza.

Tra le donne la vittoria è andata a Marika Monaldi (Passologico), che ha tagliato il traguardo in solitaria, fermando il cronometro in 34’35’’. Piazza d’onore per Alessia Tuccitto (34’57’’) della Caivano Runners, mentre sul terzo gradino del podio è salita la belga Elodie Van Den Abeele (36’35). Grade bagarre tra gli uomini con Jean Marie Vianney Niyomukiza (Libertas Livorno) che si impone con il tempo di 29’35’’ davanti a  Onesphore Nzikwinkunda della Sicilia Running (29’47’’) e al "perugino" Simon Kibet Loitanyang (da quest'anno tesserato per la Vomano Gran Sasso) battuto solo ancora una volta in volata, fermando il crono in 29’’48. Tra gli atleti umbri da segnalare l’ottimo 9° posto del magionese Thomas Sorci (30’36), ma soprattutto la grande prestazione del giovane Omar Fiki che ha chiuso al 12° posto in 32’18’’. Filippo Ferri ha chiuso al 15° posto con il tempo di 33’20’’.